A Fermo i meccatronici del futuro studiano con Texa

29 novembre 2016 | 0 Commenti
 
A Fermo i meccatronici del futuro studiano con Texa
A Fermo i meccatronici del futuro studiano con Texa

Mercoledì 23 novembre alle ore 10.30, presso il Centro di Formazione Professionale “Artigianelli FAM di Fermo, è stata inaugurata ufficialmente la 46esima TexaEdu Academy in Italia, aula dotata di tecnologie e strumentazioni didattiche avanzate, nella quale verrà attivato un percorso formativo distribuito su 180 ore per gli studenti che frequentano l’indirizzo Operatore alla Riparazione dei Veicoli a Motore.

Lezioni mirate e numerose prove pratiche, realizzate utilizzando moderni strumenti di diagnosi Texa, consentiranno agli studenti di apprendere ed assimilare i principi della meccanica moderna, divenendo a tutti gli effetti “meccatronici”, figure professionali preparate alla riparazione di guasti e malfunzionamenti dei sistemi elettronici presenti sui mezzi attualmente circolanti. Il laboratorio didattico è stato realizzato anche grazie al prezioso contributo di Angelelli Marco, rivenditore Texa di zona.

All’inaugurazione dell’aula TexaEdu sono intervenuti: padre Sante Pessot – Dirigente CFP Artigianelli FAM, Loretta Bravi – Assessore Regionale alla formazione professionale, istruzione e lavoro, Aronne Perugini – Presidente Provincia di Fermo, Paolo Calcinaro – sindaco di Fermo, Alessandro Migliore – direttore CNA di Fermo, Luigi Minen – Responsabile Formazione TexaEdu, Silvia La Placa – Coordinatrice formazione progetto TexaEdu.

Tag: , , , , , , , ,

Categoria: Mercato, Notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *