Occhio alla lettera truffa “Autopromotec” che arriva dall’Uruguay

23 novembre 2016 | 0 Commenti
 
Occhio alla lettera truffa “Autopromotec” che arriva dall’Uruguay
Occhio alla lettera truffa “Autopromotec” che arriva dall’Uruguay

La truffa è sempre in agguato e i truffatori si nascondono dietro la reputazione di società note, approfittando della distrazione e della fretta di chi è preso da mille impegni. A segnalare il tentativo di ingannare le aziende del settore pneumatici e automotive è Autopromotec, che ha saputo che la società International Fairs Directory, con sede a Montevideo, Uruguay, sta inviando delle lettere alle aziende che espongono a fiere, come appunto Autopromotec, con cui offre, a pagamento, la pubblicazione della presentazione della’azienda su un catalogo virtuale. Naturalmente questa società nulla ha a che fare con la fiera Bolognese.

Una truffa analoga veniva tentata, ad anni alterni, anche alle spalle di Reifen Essen. In quel caso un’azienda messicana inviava delle lettere che a prima vista sembravano proprio della nota fiera tedesca e offriva una sorta di aggiornamento del catalogo, lasciando nascosta tra i codicilli microscopici l’indicazione che in realtà si trattava di una catalogo virtuale a pagamento, che nulla c’entrava con la fiera dei pneumatici.

“Nell’offerta – spiegano i responsabili di Autopromotec –  utilizzano esplicitamente nomi di eventi ed organizzatori fieristici esistenti. Il messaggio è ambiguo, in quanto apparentemente si tratta di una guida fieristica che richiede una verifica dei dati, in realtà chi firma e ritrasmette il documento sottoscrive un contratto di pubblicità triennale ad un costo di 1.212 euro all’anno”.

La fiera bolognese raccomanda dunque a tutti i propri clienti di prestare la massima attenzione e gli esperti delle associazioni di consumatori suggeriscono di non dare seguito in alcun modo alla cosa, anche se per caso si fosse inviata una prima conferma per sbaglio.

Autopromotec ribadisce infine di non avere mai autorizzato tale società ad usare il proprio nome e altri dati aziendali, confermando la sua totale estraneità all’iniziativa.

Tag: , , ,

Categoria: Mercato, Notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *