Yokohama presenta risultati finanziari in calo per i primi tre trimestri del 2016

21 novembre 2016 | 0 Commenti
 
Yokohama presenta risultati finanziari in calo per i primi tre trimestri del 2016
Yokohama presenta risultati finanziari in calo per i primi tre trimestri del 2016

Yokohama Rubber ha annunciato che le sue vendite e gli utili sono diminuiti nei primi tre trimestri del 2016. L’utile attribuibile ai soci è diminuito del 53,5%, a 8,5 miliardi di yen (74,7 milioni di euro). Questo calo percentuale è in riferimento allo stesso periodo del precedente esercizio, ed è il risultato di un calo del 38,0% del risultato operativo, a 18,9 miliardi di yen (166,2 milioni di euro), su un calo del 7,5% delle vendite nette, a 410,2 miliardi di yen (3,6 miliardi di euro). Il calo delle vendite e degli utili è dovuto principalmente all’indebolimento della domanda e al calo dei prezzi nei settori principali di Yokohama e all’apprezzamento dello yen.

Il risultato operativo del segmento pneumatici di Yokohama è diminuito del 25,8%, a 16,6 miliardi di yen (146 milioni di euro), su un calo del 11,0% delle vendite, a 310,5 miliardi di yen (2,7 miliardi di euro). Nel mercato del primo equipaggiamento giapponese, le vendite sono diminuite a causa di una flessione della produzione di veicoli e di un calo dei prezzi dei pneumatici, ma la società ha realizzato un incremento della redditività operativa grazie al continuo calo dei prezzi delle materie prime. Nel mercato di sostituzione giapponese, le vendite di Yokohama sono calate in unità e valore a causa del calo della domanda, ma la società ha realizzato un incremento della redditività operativa grazie alla promozione di prodotti ad alto valore aggiunto e al miglioramento della composizione del proprio portafoglio di vendita. Le vendite e gli utili al di fuori del Giappone sono diminuiti a causa dell’apprezzamento dello yen e della crescente concorrenza sui prezzi, nonostante un aumento complessivo del volume delle vendite. A contribuire alla crescita dei volumi sono state le vendite robuste in Nord America, i progressi nello sviluppo di nuovi canali di vendita in Europa e la crescita del primo equipaggiamento in Cina, ottenuta anche grazie alla riduzione delle tasse sui veicoli di piccole dimensioni, che ha stimolato una ripresa delle vendite.

Alliance Tire Group, incluso per la prima volta nei risultati finanziari di Yokohama, ha registrato per il trimestre concluso a settembre un fatturato di 12,9 miliardi di yen (113 milioni di euro) e un deficit operativo di 2,8 miliardi di yen, dovuto ai costi di acquisizione. Il calo dei prezzi del grano ha tagliato la domanda di pneumatici agricoli, mentre la concorrenza dei prezzi sta aumentando a dismisura.

Yokohama si attiene alle proiezioni di bilancio per l’intero anno che ha annunciato ad agosto 2016, che parlano di un utile attribuibile ai soci in calo del 44,9%, a 20,0 miliardi di yen, un calo del 30,3% del risultato operativo a 38,0 miliardi di yen, e un calo del 4,7% delle vendite nette a 600,0 miliardi di yen. L’acquisizione di Alliance Tire ha migliorato le proiezioni per l’intero anno di Yokohama aumentando le vendite nette per 27,0 miliardi di yen e diminuendo il reddito operativo per 4,5 miliardi di yen.

Per rimanere sempre aggiornato sui risultati finanziari delle aziende del settore pneumatici, non perdere la nostra pagina Aziende! clicca qui:  “pagina aziende”

The-Financial-Statements-front

Tag: ,

Categoria: Mercato, Notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *