Cresce la gamma invernale Marangoni

31 ottobre 2016 | 0 Commenti
 
Il nuovo disegno quattro stagioni PRL MS101L
Il nuovo disegno quattro stagioni PRL MS101L

Siamo oramai alle porte della stagione fredda, un periodo particolarmente critico per i pneumatici, chiamati a garantire la massima aderenza e sicurezza anche con temperature rigide e in condizioni stradali difficili. La proposta Marangoni di ricostruito, soprattutto grazie a prodotti premium Ringtread, ha conquistato i favori degli utilizzatori per assolvere al consueto cambio invernale.

Il merito di questo successo è da ricercare nel mix di massima affidabilità, elevata percorrenza chilometrica e costi contenuti. Caratteristiche intrinseche in tutti i ricostruiti ottenuti con la tecnologia e i prodotti Marangoni, ma che proprio nelle situazioni più estreme garantiscono i loro migliori risultati. È quindi nel segmento invernale che il ricostruito Marangoni massimizza i suoi vantaggi. Offre performance analoghe alle migliori marche di pneumatici nuovi, rappresentando di gran lunga la migliore alternativa.

La chiave di successo in questo segmento è la varietà di disegni e mescole, potendo offrire un ampio ventaglio di soluzioni ognuna in grado di rispondere alle diverse e più estreme esigenze di utilizzo.

Per questo il gruppo Marangoni continua a investire nella ricerca di nuove mescole e nello sviluppo di battistrada sempre più performanti, adeguandosi alle nuove esigenze dimensionali di pneumatici nuovi di ultima generazione. Proprio in questi giorni, la già ampia gamma di anelli e fasce prestampate Marangoni si arricchisce così di nuovi prodotti che debuttano contemporaneamente su tutti i mercati continentali.

La gamma di anelli Ringtread è quella che registra le più importanti innovazioni nel segmento invernale, e qui di seguito le maggiori novità. Il disegno Ringtread RDW MS9 è un prodotto sviluppato per ottenere elevatissime performance sia su percorsi di lunga distanza che su tratte di tipo regionale. Questo disegno ha inoltre raggiunto la certificazione 3PMSF, il massimo riconoscimento in termini di grip per questa categoria.

WSS_CMYKRingtread WSS, un disegno per rimorchi negli impieghi più estremi, per il quale si sottolinea, oltre alla certificazione 3PMSF, soprattutto la prima soluzione per la ricostruzione M+S per pneumatici “wide super single” di ultima generazione (445/45R19.5).

Nelle fasce tradizionali la novità principale è il disegno quattro stagioni PRL MS101L, per l’asse trattivo dei veicoli per il trasporto leggero, certificato 3PMSF.

 

 

Tag: , ,

Categoria: Mercato, Notizie, Notizie prodotti, Ricostruzione, Veicoli commerciali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *