Goodyear chiude a Philippsburg, Germania

25 ottobre 2016 | 0 Commenti
 
Goodyear chiude a Philippsburg, Germania
Goodyear chiude a Philippsburg, Germania

Goodyear Dunlop Tires Germany ha confermato ufficialmente la prossima chiusura della fabbrica di Philippsburg, a nord-est di Stoccarda, in Germania. La decisione è stata presa per ridurre la sovra-capacità produttiva di pneumatici a basso margine e saranno probabilmente 890 i dipendenti che perderanno il loro posto di lavoro. I tempi di chiusura dello stabilimento non sono ancora noti e si avvieranno adesso le trattative con i sindacati.

“Chiudere Philippsburg è stata una scelta difficile e siamo molto consapevoli della responsabilità sociale che abbiamo nei confronti dei nostri dipendenti”, ha affermato Jürgen Titz, direttore del gruppo Goodyear Dunlop per l’area DACH (Germania, Austria e Svizzera). “Sarà nostra preoccupazione trovare soluzioni socialmente sostenibili per tutti i dipendenti coinvolti e offrire loro l’assistenza più appropriata”.

Questa operazione, così come i tagli presso altri siti a basso profitto, sono coerenti con la strategia di Goodyear di investire in prodotti e tecnologie innovative, per rispondere alla domanda crescente di pneumatici UHP. “Vogliamo aumentare la presenza di Goodyear nel segmento ad alta tecnologia e diametro più largo, che dimostra tassi di incremento superiori alla media”, ha aggiunto Jean-Claude Kihn,” presidente di Goodyear Europa, Medio Oriente e Africa. “I nostri clienti vogliono da noi sempre più pneumatici premium dai 17 pollici in su. La domanda di questi prodotti, già oggi, aumenta ogni giorno da parte delle Case automobilistiche nostre clienti, ma nei prossimi anni crescerà anche nel segmento del ricambio”.

 

Tag: , , , , ,

Categoria: Mercato, Notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *