Univergomma accompagna i clienti a visitare gli stabilimenti Jinyu

5 ottobre 2016 | 0 Commenti
 
Univergomma accompagna i clienti a visitare gli stabilimenti Jinyu
Univergomma accompagna i clienti a visitare gli stabilimenti Jinyu

Si è svolto nei giorni 23-29 settembre 2016 il primo viaggio aziendale Univergomma con visita agli stabilimenti produttivi di Jinyu Tires, storico partner dell’azienda toscana.

Sono stati trenta i clienti Momo Tires e Jinyu che hanno potuto vedere di persona tutto il processo produttivo dei pneumatici che commerciano quotidianamente, dalla materia prima fino al prodotto finito, passando per i rigidi controlli di qualità.

Questo viaggio è nato dalla volontà di Univergomma di far conoscere tecnologie e risorse impegnate da Jinyu nella produzione dei pneumatici. Jinyu ad oggi possiede cinque stabilimenti di cui tre dedicati al settore vettura e due alla produzione di pneumatici autocarro. La produzione annuale supera i 30 milioni di pezzi per il settore PCR e i 3 milioni per il TBR.

Ogni anno, Jinyu investe in nuove tecnologie: un esempio è  il nuovo magazzino automatizzato, che contiene fino a 1,4 milioni di pneumatici in stock e che permette una gestione integrata con non più di 15 addetti ai lavori.

Uno di momenti più significativi del viaggio è stato il confronto diretto tra i clienti italiani e il vice general manager Samuel Zhou. “Seduti tutti intorno ad un unico tavolo, i nostri clienti hanno potuto rivolgere domande, che variavano dalle strategie aziendali alle nuove tecnologie in sviluppo, dai primi equipaggiamenti fino a domande volte a comprendere il mercato interno dello pneumatico”, dice un portavoce di Univergomma. “Questa esperienza ha lasciato ai nostri clienti la consapevolezza di una nazione in forte sviluppo, compatta e con la volontà di essere riconosciuta per le proprie qualità”.

Foto fabbrica JINYU

Tag: , , , ,

Categoria: Gommisti, Mercato, Notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *