Femas: 40 anni di esperienza al servizio del settore

5 ottobre 2016 | 0 Commenti
 
Femas: 40 anni di esperienza al servizio del settore
Femas: 40 anni di esperienza al servizio del settore

Il prossimo anno Femas, azienda nata a Correggio nel 1977, festeggerà i 40 anni sul mercato. Il piccolo paese dell’Emilia Romagna, vera fucina delle attrezzature per gommisti, ha ospitato sin dalla sua fondazione anche quest’azienda, creata da Gino Ferrari e Franco Maioli, entrambi con anni di esperienza nel settore, e dalla società Sice. Inizialmente Femas si occupava di stampi per materie plastiche ma ben presto, nel 1980, si è dedicata alla produzione di accessori per equilibratrici, assetti e smontagomme.

Dopo l’uscita di scena di Sice, avvenuta nel 2004, la proprietà è rimasta ai due ingegneri, che hanno saputo far crescere l’azienda fino ad oggi: oggi l’azienda è situata in una nuova sede di 6.000 metri quadrati, produzione, ricerca &sviluppo completamente italiane, diversi brevetti internazionali, 2,6 milioni di euro di fatturato nel 2015, il 65% del quale registrato in Italia e il restante 35% all’estero, in decisa crescita.

Nel 2015 è stata presentata ad Autopromotec la nuova gamma di smontagomme, che ad Automechanika 2016 è stata rinnovata con una nuova veste e nuove opzioni. Particolarmente interessante risulta lo stallonatore elettrico brevettato EBB-1, oggi di serie su tutti gli smontagomme dell’azienda:

“Il nostro stallonatore elettrico EBB-1 combina caratteristiche tecniche ed ergonomiche tali da semplificare e velocizzare l’operazione di stallonatura del pneumatico”, ha affermato Franco Maioli. “Grazie ai due pulsanti posti sull’impugnatura è possibile controllare la fase di stallonatura, cosa impossibile negli stallonatori tradizionali ad aria dove la potenza è costantemente influenzata dal variare della pressione in rete. Numerosi accessori, a richiesta o inclusi, quali la rulliera basculante e a pavimento, arricchiscono le già notevoli potenzialità dell’EBB-1.”

Un altro interessante accessorio è l’adattatore Uniclamp, che permette di trasformare uno smontagomme vettura in uno capace di lavorare anche sui pneumatici moto, importante per i gommisti che vogliono offrire entrambi i servizi ma non vogliono investire in due macchinari specifici. Ad Automechanika sono stati inseriti nella gamma degli smontagomme tradizionali a piatto e uno smontagomme Leverless: il Twister L-L, che non era presente all’ultima edizione di Autopromotec, mentre è allo studio un prodotto completamente automatico. Infine, la risposta dei visitatori alla presentazione in anteprima del prototipo di staffa per assetti AP 13-21 è stata molto positiva e Femas passerà in breve alla produzione su larga scala.

 

Tag: ,

Categoria: Attrezzature, Meccanica leggera, Mercato, Notizie, Notizie prodotti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *