Continental apre un nuovo centro R&D in Romania

30 settembre 2016 | 0 Commenti
 
Continental apre un nuovo centro R&D in Romania
Continental apre un nuovo centro R&D in Romania

Il 27 settembre Continental ha inaugurato un nuovo centro di ricerca e sviluppo a Brasov, in Romania, realizzato grazie ad un investimento di 6 milioni di euro. Il nuovo centro, dove lavoreranno 60 ingegneri, svilupperà software e prodotti innovativi per il settore automotive. Il gruppo impiega già 5.000 ingegneri in Romania, che si occupano di sviluppare applicazioni per l’interconnettività nel campo automobilistico, così come applicazioni per migliorare l’efficienza e i consumi delle vetture, secondo quanto dichiarato da Christian von Albrichsfeld, direttore generale di Continental Romania, al magazine Romania Insider.

Il gruppo tedesco occupa una superficie totale di 60.000 metri quadrati a Brasov, con oltre 1.400 impiegati. Nell’intero stato, invece, Continental ha sette unità di produzione e quattro centri di ricerca e sviluppo, con 16.500 dipendenti alla fine del 2015.

Tag: , , ,

Categoria: Mercato, Notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *