Pesci Attrezzature distributore dell’anno di Josam

26 settembre 2016 | 0 Commenti
 
Da sinistra a destra, Giuseppe Pesci, Cristiano Pesci e Stefano Quarena, Direttore Commerciale & Marketing
Da sinistra a destra, Giuseppe Pesci, Cristiano Pesci e Stefano Quarena, Direttore Commerciale & Marketing

Durante Automechanika 2016 è stata organizzata la cena di Josam e del Gruppo Car-O-Liner, presso il ristorante Depot 1899, a cui hanno partecipato oltre 200 persone di 20 paesi diversi. L’evento è stata l’occasione per premiare il distributore dell’anno. I nominati per la divisione “attrezzature pesanti” erano 4: Maha, proveniente dalla Repubblica Ceca, l’italiana Pesci Attrezzature, Anzen dal Giappone e Manbeni dalla Malesia.

A vincere è stata proprio Pesci Attrezzature, grazie anche al progetto All-Linea, la rete composta da circa 30 officine altamente qualificate per l’esecuzione dell’allineamento di assali e ruote di autobus e veicoli industriali. Si tratta di un riconoscimento molto importante, di cui l’azienda si è detta estremamente orgogliosa: “Si tratta di un grandioso traguardo. Ringraziamo tutti quelli che credono in noi e tutto il nostro staff che ogni giorno ci supporta. Grazie”, ha affermato Giuseppe Pesci, titolare dell’azienda, che ha continuato: “Pesci Attrezzature è un importatore di riferimento a livello mondiale di Josam. Questa è la terza volta che conquistiamo questo riconoscimento dopo il 2004 e il 2008, e le motivazioni sono diverse: siamo rivenditori Josam da 30 anni, abbiamo ottenuto ottimi numeri di vendita nel 2015 e quest’anno le cose stanno andando altrettando bene e, infine, il nostro progetto All-Linea, di cui fanno parte i nostri clienti “a 5 stelle”, che è talmente innovativo e particolare da aver attirato l’attenzione anche all’estero. Noi non vendiamo solamente il prodotto, ma collaboriamo con i nostri clienti per aiutarli nel lavoro di tutti i giorni e questo, oltre che fonte di soddisfazione, è anche premiante.”

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Tag: , , ,

Categoria: Mercato, Notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *