Automechanika 2016: un viaggio alla scoperta di Schaeffler

6 settembre 2016 | 0 Commenti
 
Automechanika 2016: un viaggio alla scoperta di Schaeffler
Automechanika 2016: un viaggio alla scoperta di Schaeffler

E’ partito il conto alla rovescia per Automechanika 2016 in programma a Francoforte sul Meno, in Germania, dal 13 al 17 settembre. Schaeffler accoglierà i visitatori al suo stand dove una entusiasmante combinazione di innovazione, informazioni ed interazione consentirà a tutti di scoprire qualcosa in più dell’automotive aftermarket. Schaeffler esporrà la propria vasta gamma di competenze in uno stand che si estende su di una superficie di oltre 1.200 metri quadrati. La tecnologia 3D consentirà a visitatori di “vivere” in prima persona il RepSet 2CT di LuK, il nuovo SmartSET di FAG per veicoli industriali e la competenza di INA nel settore componenti motore.

automechanika2016_Schaeffler_Motorkompetenz_INA_cmyk (002)In linea con il tema di quest’anno: “discover more”, verranno presentate come tematiche principali l’eccellenza tecnica, le soluzioni intelligenti ed i servizi di altissima qualità targate Schaeffler. Attrattiva dello stand (Forum, Livello 0, stand 1) sarà rappresentata da un viaggio virtuale attraverso tre le tematiche principali. Grazie all’utilizzo di occhiali 3D, i visitatori guideranno una piccola navicella spaziale all’interno del motore di una autovettura e potranno approfondire la conoscenza dei componenti motore e delle soluzioni di riparazione proposte da INA. “Questo tipo di presentazione ci offre la possibilità di rendere comprensibile le sempre maggiori complessità del mondo della mobilità,” afferma Michael Söding, Presidente del Consiglio di Amministrazione di Schaeffler Automotive Aftermarket. Altro argomento di stretta attualità per l’automotive aftermarket è rappresentato dalla “Riduzione del consumo di carburante e delle emissioni di CO2 e l’incremento del comfort di guida. Ad Automechanika, mostreremo come distributori ed officine possono essere protagonisti e trarre profitto da questo sviluppo grazie ai prodotti ed alle soluzioni di riparazione offerte da Schaeffler” aggiunge Söding.

Una speciale mostra: “Tomorrow’s Service & Mobility” verrà ospitata in fiera quest’anno. Schaeffler vi parteciperà esibendo soluzioni per la mobilità del domani a partire dal modello di auto da corsa Formula-E ABT Schaeffler, ma anche le innovative soluzioni di sistemi per la produzione di apparecchiature originali come, ad esempio, l’ E-Clutch, l’ E-Wheel Drive ed il Modulo Ibrido Schaeffler.

LuK, INA, FAG e Ruville: quattro grandi marchi sotto lo stesso tetto

automechanika2016_Schaeffler_SmartSetIl marchio INA di Schaeffler sta giocando un ruolo fondamentale nel plasmare la mobilità del domani. Il portafoglio INA include il know-how dei sistemi condivisi e le soluzioni di riparazione per i sistemi motore: i componenti distribuzione, la distribuzione ausiliaria, i componenti valvole e quelli per il raffreddamento motore. Schaeffler ha celebrato il lancio della sua doppia frizione a secco per il primo impianto a livello mondiale nel 2008. La sua soluzione di riparazione, nell’automotive aftermarket, è rappresentata dall’eccezionale RepSet 2CT di LuK che consente, grazie anche all’utilizzo dell’utensile speciale, di effettuare riparazioni della doppia frizione in tempi molto rapidi. Nel segmento dei veicoli industriali, Schaeffler presenterà lo SmartSET di FAG, una nuova soluzione di riparazione dei cuscinetti a ruota di pronta installazione. Studiato principalmente per il mercato dei ricambi, lo SmartSET di FAG può essere utilizzato per la riparazione di tutti i veicoli commerciali, gli autobus e per i modelli di assale per rimorchio che utilizzano cuscinetti a rulli conici. I cuscinetti a rulli conici vengono forniti dalla fabbrica pre-ingrassati, pre-assemblati e pre-posizionati; questa nuova soluzione apporta un contributo fondamentale alla riduzione dei costi operativi e consente una riparazione veloce ed efficiente.

automechanika2016_Schaeffler_ReparaturloesungRepSet2CTOltre ai prodotti ed alle soluzioni di riparazione per tutti i segmenti di veicoli, Schaeffler presenterà ai suoi visitatori anche Repxpert, il marchio Schaeffler che riunisce tutti i servizi tecnici. I nostri formatori tecnici dimostreranno e spiegheranno il processo di riparazione lavorando direttamente con i nostri prodotti in sei postazioni di lavoro. Nel contempo useranno come riferimento la piattaforma Repxpert, per mostrare come il nostro portale online può rappresentare un valore aggiunto per le officine nel loro lavoro quotidiano. “Attraverso le dimostrazioni dal vivo, la presentazione dei nostri prodotti esposti, del nostro portale online Repxpert, o dell’esperienza virtuale tramite la tecnologia 3D, i nostri clienti e visitatori avranno la possibilità di sperimentare la qualità e la competenza tecnologia tutto da un’unica fonte, sempre con la massima attenzione alla qualità,” afferma Rouven Daniel, Director Marketing & Communications di Schaeffler Automotive Aftermarket. “Ad Automechanika presenteremo soluzioni per la mobilità del domani, rivolgeremo il nostro sguardo anche ad un passato di successo, considerato che Schaeffler celebrerà quest’anno il suo 40° anniversario nell’ automotive aftermarket.”

Tag: , , , , , , ,

Categoria: Altro, Mercato, Notizie, Notizie prodotti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *