Il marchio Radar Tires entra in Italia con un pool di 5 distributori

5 settembre 2016 | 0 Commenti
 
Lo stand di Radar Tires Italia ad Autopromotec 2015. Da sinistra: Michael Cati, Roberto Bastiani (Pneus & Company Franciacorta), Massimo Molteni (Gorla SPA), Fabio Origlia (Origlia Pneumatici)
Lo stand di Radar Tires Italia ad Autopromotec 2015. Da sinistra: Michael Cati, Roberto Bastiani (Pneus & Company Franciacorta), Massimo Molteni (Gorla SPA), Fabio Origlia (Origlia Pneumatici)

Omni United è un’azienda fondata 13 anni fa a Singapore, che produce pneumatici ‘value for money’ in Cina e li distribuisce nel mondo con diversi brand e con un focus particolare – finora – sul mercato americano. L’operazione commerciale che ha fatto notare in tutto il settore l’azienda è stata la partnership con Timberland, per il lancio negli Stati Uniti delle Timberland Tires, che a breve arriveranno anche in Italia.

Da un paio di anni l’azienda ha infatti puntato il mercato europeo, aprendo una sede a Londra, da dove Michael Cati, un italiano con un passato in Pirelli e Cooper e oggi sales vice president di Omni United, gestisce le vendite in tutti i Paesi europei e ha recentemente sviluppato un progetto e una rete di distribuzione in Italia. Nel nostro Paese, infatti, cinque distributori hanno assunto, dall’inizio di quest’anno, la vendita in esclusiva del marchio Radar Tires: CarGom & Service, Gorla, Iara Tyres, Origlia Pneumatici e Pneus&Company Franciacorta.

Dimax RP-4S è il nuovissimo All Season di Radar, adatto per essere utilizzato tutto l’anno

Dimax RP-4S è il nuovissimo All Season di Radar

“Il marchio Radar Tires è quello con la gamma più completa e con caratteristiche che gli altri prodotti cinesi non hanno”, dice Roberto Bastiani, titolare di Pneus&Company Franciacorta di Cazzago S. Martino (BS). “Un anno e mezzo fa, Michael Cati ha coinvolto qualche distributore italiano per lanciare un progetto di distribuzione che è ben organizzato e ambizioso. Il marchio Radar, infatti, oltre ad avere già una gamma completa, è molto sensibile alle esigenze del mercato italiano e nel giro di pochi mesi ha sviluppato four season, run flat e nuove misure rilevate dal primo equipaggiamento che altri budget brand non hanno ancora in produzione”.

Bastiani ha subito intuito che era necessario creare attorno al marchio, nuovo per il mercato italiano, una visibilità e una distinzione rispetto al generico prodotto cinese. Si è fatto pertanto promotore di un’iniziativa, che gli altri distributori hanno condiviso con entusiasmo: creare un sito internet, www.radartires.it, con cui presentare i nuovi prodotti, le aziende distributrici e i cosiddetti Radar Dealer. “Sono ormai più di un centinaio i gommisti rivenditori ufficiali delle gomme Radar, nonostante abbiamo cominciato la distribuzione solo da pochi mesi. E ai Radar Dealer diamo visibilità sul sito internet, dove l’utente finale può trovare, oltre alle informazioni sui prodotti, anche il rivenditore più vicino a casa sua”.

La formula ‘soddisfatti o rimborsati’ per far conoscere il prodotto

garanzia radar tiresUn’altra iniziativa interessante è la garanzia soddisfatti o rimborsati: l’utente finale ha infatti 15 giorni di tempo per decidere se tenere i pneumatici Radar o se sostituirli con un altro prodotto, pagando solo l’eventuale differenza di prezzo.

Oltre a ciò i pneumatici Radar hanno una garanzia di un anno a copertura di danni accidentali o atti vandalici: fino al sesto mese la copertura è al 100%, dal settimo al dodicesimo scende invece al 50%.

“Abbiamo ritenuto importante offrire questi servizi per far sì che l’utente finale si avvicini a questo nuovo marchio e possa comprende il valore di questo prodotto dall’ottimo rapporto qualità-prezzo”, spiega Bastiani. “In più, sempre per promuovere il sell out, abbiamo dedicato una pagina del sito al ‘Radar Dealer’, il nostro rivenditore autorizzato; la pagina viene costantemente aggiornata con le foto dei punti vendita e la segnalazione dei servizi che sono in grado di erogare, che insieme allo strumento di geolocalizzazione, offrono una grande visibilità e diversificano il prodotto da offerte analoghe della fascia budget”.

Il sito è affiancato anche dalla pagina Facebook Radar Tires Italia, dove vengono pubblicate le novità sui prodotti e che può essere utilizzata dai rivenditori per postare foto, promozioni e messaggi, utili per farsi conoscere dagli utenti finali e per farsi pubblicità.

“Le vendite in pochi mesi hanno dimostrato la grande potenzialità del mercato italiano – continua Bastiani – e il nostro obiettivo per quest’anno è di almeno 100.000 pezzi, per crescere fino a 500.000 nel giro di 2-3 anni”.

Il prossimo step: le Timberland Tires

Questi cinque distributori rappresentano in Italia la Omni United ed è quindi assai probabile che saranno di nuovo loro a lanciare in Italia il marchio di gomme Timberland.

timberland macro“La distribuzione in Europa delle Timberland Tires è stata rimandata per ampliare la gamma e offrire una scelta più ampia, rispetto alla disponibilità degli Stati Uniti, dove Timberland è sinonimo di pneumatici per SUV estremo”, spiega Bastiani. “Verso la fine dell’anno dovrebbe essere pronta la gamma vettura e quindi le Timberland Tires arriveranno anche in Europa. I due stati pilota saranno l’Italia e l’Inghilterra, perché sono i due Paesi dove il marchio di abbigliamento e calzature Timberland è più presente e apprezzato e quindi il terreno è fertile per associare le gomme ad un marchio già riconosciuto come di altissima qualità. E il canale sarà sicuramente ancora quello di Radar Tires Italia”. Così conclude Bastiani, fissando già come appuntamento strategico la prossima edizione di Autopromotec nel maggio 2017, quando nello stand oltre alle Radar Tires, presenti anche due anni fa, verranno lanciate in anteprima europea anche le gomme Timberland.

Nella pagina “Aziende” sono disponibili per i gommisti interessati, indirizzo e numero di telefono di Radar Tires Italia.

Il gruppo di distributori garantisce ormai una copertura quasi totale della penisola, per poter offrire un’assistenza adeguata, con le seguenti suddivisioni geografiche:

CarGom & Service Basilicata, Calabria, Sicilia
Gorla Lombardia
Iara Tyres Umbria, Lazio, Molise, Abruzzo, Marche, RSM, Toscana
Origlia Pneumatici Piemonte, Liguria, Valle d’Aosta
Pneus&Company Franciacorta Lombardia, Veneto ed Emilia Romagna

 

Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Categoria: Gommisti, Mercato, Notizie, Notizie prodotti, Vettura

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *