Continental costruirà un nuovo stabilimento in Thailandia?

3 agosto 2016 | 0 Commenti
 
che Sirivan Koo-Amphorn, direttrice generale di Continental Thailandia
che Sirivan Koo-Amphorn, direttrice generale di Continental Thailandia

L’interesse di Continental nella costruzione di una fabbrica di pneumatici in Thailandia è stato oggetto di rumors per anni e, di nuovo, l’argomento è tornato in ballo. Il giornale di Bangkok The Nation ha affermato che Sirivan Koo-Amphorn, direttrice generale di Continental Thailandia, questa settimana si incontrerà con i rappresentanti del governo per discutere di incentivi e di altre forme di supporto che potrebbero convincere Continental a scegliere il paese al posto dei competitor, tra i quali svetta la Cina. Una decisione sulla localizzazione del nuovo stabilimento di Continental dovrebbe essere presa entro la fine di quest’anno.

Una fabbrica in Thailandia fornirebbe diversi mercati di esportazione, alleviando la pressione sugli stabilimenti in Malesia, Cina e India, soddisfacendo anche la domanda locale. Mentre le vendite di pneumatici Continental in Thailandia sono aumentati di quattro volte dal 2012, sono ancora molto al di sotto degli obiettivi fissati alla fine dello scorso decennio. Nel 2009, Benoit Henry, che all’epoca era vice-presidente del marketing per la regione Asia-Pacifico di Continental, aveva dichiarato che “entro i prossimi due, tre anni, speriamo di conquistare il 5% del mercato dei pneumatici della Thailandia, e nel giro di cinque anni saremo tra i primi cinque marchi del paese”. Continental deve ancora raggiungere il target del 5%: l’attuale quota di mercato in Thailandia è sotto al 3%. Tuttavia, The Nation riferisce che Continental si propone di “raddoppiare la sua quota di mercato obiettivo” se e quando deciderà di produrre in Thailandia. Continental serve attualmente il mercato tailandese con pneumatici importati dalla Malesia.

Le vendite in Thailandia dovrebbero aumentare anche senza il beneficio della produzione locale. Il Bangkok Post ha citato Sirivan Koo-Amphorn, il quale ha affermato che Continental “si aspetta vendite in aumento del 20% quest’anno.” Questa crescita, aggiunge The Nation, sarà aiutata da un’espansione della rete di rivenditori Continental: la società intende aumentare il numero di aderenti al network del 30% nei prossimi 12 mesi, a partire dai quasi 300 presenti oggi. Il produttore estenderà anche la gamma di prodotti che offre in Thailandia, includendo pneumatici per veicoli commerciali e van.

Tag: , , ,

Categoria: Mercato, Notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *