Double Coin cambia nome e costruisce una fabbrica in Thailandia

28 luglio 2016 | 0 Commenti
 
Double Coin cambia nome e costruisce una fabbrica in Thailandia
Double Coin cambia nome e costruisce una fabbrica in Thailandia

Dopo l’approvazione delle autorità cinesi, Double Coin Holding SA ha cambiato nome, diventando Shanghai Huayi Group Company Limited. L’azienda ha già registrato il nome in giugno, iniziando ad operare con questo nome. Inoltre, seguendo la strategia di sviluppo cinese ‘Belt and Road’, il cui nome completo è Silk Road Economic Belt and the 21st-century Maritime Silk Road, la capacità produttiva in eccesso all’interno del paese verrà esportata all’interno dell’Eurasia, Asia e parte dell’Africa. Un vantaggio di questa politica per i produttori di pneumatici è che la creazione di impianti di produzione al di fuori della Cina offrirà un mezzo per evitare i dazi doganali applicati ai pneumatici di fabbricazione cinese in numerosi mercati. Shanghai Huayi (Group) Company, la società che possiede la maggioranza di Shanghai Huayi Group Company Limited, ha firmato un accordo nel maggio scorso che le permetterà di fornire il Nord America e i mercati del sud-est asiatico con pneumatici prodotti in un nuovo stabilimento in Thailandia.

L’accordo di joint venture tra Shanghai Huayi (Group) Company e l’azienda thailandese Tribeca Enterprise Co. Ltd. è stato firmato il 16 maggio e segna la nascita del Gruppo Huayi (Thailand). La joint venture costruirà un nuovo impianto nel polo industriale della gomma LK (LK-RICH), che si trova nella provincia di Rayong. Le due parti investiranno un totale di 300 milioni di dollari per creare un impianto in grado di produrre 1,5 milioni di pezzi per camion e autobus e 50.000 pneumatici industriali all’anno, con circa 800 posti di lavoro. Shanghai Huayi si aspetta un fatturato annuale della joint venture pari a circa 400 milioni di dollari.

LK-RICH, che si trova a circa 150 chilometri a sud est di Bangkok, è la prima zona industriale in Thailandia appositamente costruita per l’industria della gomma. “Forniamo una filiera di produzione integrata, un nuovo ambiente di business competitivo e un hub per le industrie correlate a quelle della gomma”, spiega il sito internet del polo. Il primo produttore di pneumatici a creare una fabbrica qui è stato Sentury nel mese di settembre 2015 e LK-RICH riferisce che alcuni noti produttori cinesi e un “produttore di pneumatici americano famoso” hanno ispezionato il polo.

Tag: ,

Categoria: Mercato, Notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *