MotoGP: Marquez vince e ipoteca il mondiale

18 luglio 2016 | 0 Commenti
 
MotoGP: Marquez vince e ipoteca il mondiale
MotoGP: Marquez vince e ipoteca il mondiale

La strategia, la fortuna e il talento hanno permesso a Marc Marquez di vincere per la settima volta consecutiva il Gran Premio di Germania, corso al Sachsenring. Lo spagnolo è stato raggiunto sul podio da Cal Crutchlow (LCR Honda) e Andrea Dovizioso (Ducati).

Come tutti i piloti, Marquez partiva dalla pole con le gomme da bagnato, lasciando il primo posto a Valentino Rossi dopo poche curve. Anche Andrea Dovizioso e Danilo Petrucci si sono messi al comando durante i primi giri. Poi la svolta: con la pista che ha iniziato ad asciugarsi, Marquez è stato il primo a passare direttamente alle gomme slick alla fine del 17° giro mentre era ottavo. Lo spagnolo è rientrato 14esimo, iniziando subito ad andare fortissimo segnando giri record uno dietro l’atro. Intanto, gli altri piloti aspettavano a rientrare, perdendo anche 6 secondi al giro. Alla fine, lo spagnolo è arrivato primo con 10 secondi di vantaggio su Crutchlow, che è stato veloce durante tutto il weekend.

Al terzo posto si è piazzato Andrea Dovizioso, per il 100esimo podio della Ducati, capace di sorpassare Scott Redding (Octo Pramac Yakhnich) all’ultimo giro. Redding sperava di conquistare il secondo podio in MotoGP consecutivo, mentre Andrea Iannone (Ducati), che è passato alle gomme intermedie all’inizio della gara, è arrivato quinto, con Dani Pedrosa sesto.

Jack Miller (Estrella Galicia 0,0 Marc VDS), Valentino Rossi e Hector Barbera (Avintia Racing) sono stati tutti molto competitivi nella fase iniziale, per poi rallentare sulle slick. Lorenzo, ancora in crisi, è arrivato solo 15esimo.

In classifica generale, Marc Marquez (170 punti) ha ora 48 e 59 punti di vantaggio su Lorenzo e Rossi. La prossima gara sarà il Gran Premio d’Austria, a Spielberg, dal 12 al 14 agosto.

Tag: , , , , ,

Categoria: Motorsport, Notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *