Transpotec Logitec 2017: metà della superficie espositiva già occupata

16 giugno 2016 | 0 Commenti
 
Transpotec Logitec 2017: metà della superficie espositiva già occupata
Transpotec Logitec 2017: metà della superficie espositiva già occupata

La marcia verso la prossima edizione di Transpotec Logitec – la manifestazione di riferimento del settore trasporti organizzata da Fiera Milano e in programma a Veronafiere dal 22 al 25 febbraio 2017 – avanza di buon passo. A otto mesi dalla manifestazione, quasi metà della superficie disponibile è già occupata e l’appuntamento fieristico mostra un interessante trend di crescita, confermando la tendenza di un mercato entrato dall’inizio dell’anno in un periodo di netta ripresa in ogni comparto.

In questo clima di ottimismo Transpotec risponde all’esigenza, fortemente sentita dal comparto, di un momento di incontro concreto, dove produttori e operatori possano mettere a confronto proposte e soluzioni, sviluppate all’insegna di un autotrasporto sempre più sostenibile, tecnologico e competitivo.

Lo hanno già compreso numerosi keyplayer internazionali, che hanno scelto la manifestazione per presentare le loro innovazioni in ogni comparto.

Così, mentre la maglia espositiva si va componendo, si delineano alcuni punti di forza della prossima edizione di Transpotec: ampia e variegata sarà in particolare l’offerta di rimorchi, allestimenti e componentistica nel campo della temperatura controllata, un comparto che punta ad offrire performance qualitativamente alte insieme a consumi energetici ridotti.

84_transpDSCF8398Sostenibilità e attenzione all’ambiente saranno anche al centro dell’offerta dei fornitori di carburanti e additivi, attenti a mettere a disposizione degli operatori prodotti ad alte prestazioni, ma sempre più efficaci nella riduzione delle emissioni e rispettosi dell’ambiente.

Anche la componentistica troverà ampio spazio grazie a una novità assoluta: l’Aftermarket Village, un’area espressamente dedicata all’offerta degli accessori e dei ricambi per truck, pensata per i professionisti che operano nel campo della manutenzione dei mezzi.

Oltre all’ampia offerta espositiva, si delinea anche una interessante proposta di eventi ed esperienze, tutti diretti a dare agli operatori in visita strumenti di conoscenza in più circa prodotti e servizi.

Insieme a partner di primo livello – editori, associazioni, istituzioni – saranno infatti realizzate numerose iniziative espositive tematiche: oltre all’aftermarket, ci sarà spazio per l’usato garantito e i servizi per gli autotrasportatori. Inoltre diversi award punteranno a identificare e valorizzazione le best practice di imprese e operatori che si sono distinti per efficienza o con condotte sostenibili e rispettose dell’ambiente

Non mancheranno i test drive, questa volta realizzati su percorso cittadino, momenti formativi e di aggiornamento professionale, oltre a iniziative di intrattenimento che daranno spazio alla passione per i giganti della strada.

Tra le opportunità offerte da Transpotec 2017, non va infine dimenticata la contemporaneità con SaMoTer, International Earth Moving and Building Machinery Exhibition (triennale), manifestazione di Veronafiere punto di riferimento per le macchine da costruzioni, che offrirà agli operatori in visita la possibilità di fruire di un’offerta ancora più ampia, con un unico ingresso.

Transpotec è dunque pronto a tracciare la rotta dello sviluppo per tutto il settore.

Tag:

Categoria: Mercato, Notizie, Notizie prodotti, Veicoli commerciali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *