Conclusa l’epoca delle fiere dedicate solamente ai pneumatici?

9 giugno 2016 | 0 Commenti
 
Conclusa l’epoca delle fiere dedicate solamente ai pneumatici?
Conclusa l’epoca delle fiere dedicate solamente ai pneumatici?

Le fiere di settore dedicate solamente ai pneumatici sono destinate a fallire nel lungo periodo, secondo Oliver Kuhrt, CEO di Messe Essen G.m.b.H, organizzatore della manifestazione Reifen 2016, che nel 2018 lascerà Essen per unirsi ad Automechanika Francoforte, dall’11 al 15 settembre. La decisione degli organizzatori di Reifen ha evitato lo scontro frontale che inizialmente pareva dover avvenire, poiché Tire Cologne, evento rivale che verrà lanciato proprio nel 2018 con il sostegno dell’associazione BRV, che per lungo tempo ha supportato Reifen, era stata annunciata proprio per le date in cui di solito c’è Reifen Essen.

Lo European Rubber Journal ha realizzato un’interessante intervista a Kuhrt. Il Ceo di Messe Essen ha affermato che la decisione di portare Reifen ad Automechanika è stata presa perché il tema del servizio auto sta diventando sempre più rilevante nel settore pneumatici e, inoltre, i pneumatici stanno diventando sempre più importanti nel settore automobilistico: “pertanto, la cosa più ovvia da fare era avere Reifen e Automechanika in parallelo nello stesso luogo. Un gran numero di produttori e associazioni ci hanno confermato la bontà di questa idea. Stiamo portando l’industria dei pneumatici e quella delle ruote, oltre al commercio di pneumatici, insieme all’aftermarket automobilistico” ha affermato Kurt.

Quando gli viene chiesto della possibile rivalità tra Automechanika-Reifen e Cologne, Kurt afferma che la strategia del nuovo evento di Francoforte è quella di offrire la migliore piattaforma possibile al settore dopo il 2016 e che questo passo è stato fatto a prescindere da ogni evento possibile rivale a Colonia che potrà essere, nel migliore dei casi, di rilevanza nazionale. Kurt afferma che Reifen 2018 si rivolge all’intera industria dei pneumatici, anche i principali produttori di pneumatici che hanno già aderito a Colonia: “crediamo di poter sedurre uno o l’altro produttore, portandolo via da Colonia. Le aziende hanno firmato con Colonia quando non era ancora definita l’alleanza tra Reifen e Automechanika. Per i produttori di pneumatici non vi è più alcuna ragione di esporre a Colonia. Al contrario: tutte le aziende nazionali e internazionali che desiderano sfruttare la sinergia tra una delle fiere più importanti del mondo come Automechanika e essere presenti alla fiera di pneumatici più importante del mondo ora potranno farlo prendendo “due piccioni con una fava.”

Parlando delle aspettative, Kuhrt ha affermato che vede per il 2018 due fiere in un unico luogo che si completano a vicenda, diventando la data più importante dell’anno per il settore. Reifen e Automechanika, secondo Kuhrt, forniranno stimoli preziosi per il settore pneumatici e per l’aftermarket automobilistico, in particolare per quanto riguarda lo sviluppo di nuovi modelli di business: “non stiamo unendo solo due fiere, ma anche due settori, due mercati e le persone che vi lavorano. Non c’è ancora mai stato nulla di paragonabile.”

Kuhrt conclude dicendo che dopo Reifen 2016, la “fiducia del settore nel marchio Reifen è più forte che mai. Allo stesso tempo, un sacco di persone sono sempre più consapevoli del fatto che una fiera di soli pneumatici diventerà obsoleta nel lungo termine. A Francoforte, Reifen continuerà ad essere un forte marchio ed un evento indipendente. Solo l’ambiente cambierà e diventerà molto più attraente, grazie ad Automechanika.

 

 

 

Tag: , , , ,

Categoria: Mercato, Notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *