Marangoni Earthmover Tyres: si rafforza la partnership con il mercato

10 febbraio 2016 | 0 Commenti
 
Marangoni Earthmover Tyres: si rafforza la partnership con il mercato
Marangoni Earthmover Tyres: si rafforza la partnership con il mercato

Il Gruppo Marangoni rappresenta un punto di riferimento importante in Europa anche nel settore dei pneumatici ricostruiti movimento terra: la società fornisce, infatti, una risposta puntuale e precisa, alle richieste di efficienza e risparmio provenienti da un mercato sempre più competitivo.

Luca Mai, Sales Executive Manager di Marangoni Earthmover Tyres, afferma: “Attraverso un processo di ricostruzione di qualità, fortemente orientato al cliente, i pneumatici Marix Marangoni riescono a garantire performance eccellenti, se paragonate a quelle dei pneumatici nuovi di marchi premium, permettendo quindi una forte riduzione del costo orario e rappresentando la risposta più puntuale alle richieste di efficienza e risparmio del mercato. L’attenzione crescente al tema ecologico ha ulteriormente rafforzato la valenza di forniture che tengono in considerazione il rispetto dell’ambiente e il risparmio di materie prime con conseguente riduzione dei pneumatici fuori uso, garantendo costi orari competitivi e una seconda, e in alcuni casi, terza vita al pneumatico.”

cavaOltre a porsi come un’ottima soluzione per la seconda vita delle coperture dei marchi primari, i pneumatici ricostruiti Marix Marangoni, si rivelano essere anche estremamente competitivi nei confronti degli pneumatici budget asiatici, avendo un costo orario di utilizzo di molto inferiore a questi ultimi.

Luca Mai sostiene: “Crediamo nella ricostruzione e nella nostra crescita; pertanto, abbiamo avviato un rafforzamento della nostra organizzazione commerciale per poter essere più vicini ai nostri rivenditori/distributori, incrementando la nostra presenza sul mercato europeo con l’inserimento di nuove persone a supporto delle vendite e la messa a punto delle aree.”

A tal proposito, la recente acquisizione della società Recamax Reifen GmbH ha permesso a Marangoni, non solo di rafforzare la propria posizione in Germania, ma di migliorare ulteriormente il livello del servizio offerto alla clientela tedesca, con particolare riguardo ai settori della logistica, dell’assistenza e della consulenza tecnica e di prodotto.

Gli importanti investimenti effettuati da Marangoni nel 2015, per modernizzare il proprio impianto di Rovereto, includono l’installazione di un banbury di ultima generazione che permette di innalzare la qualità delle mescole movimento terra, rendendole più competitive anche nelle applicazioni più severe, l’introduzione di nuove mescole per specifiche applicazioni e una macchina shearografica.

Marix_MH2_vista_latoLa tecnologia shearografica identifica tutti i possibili difetti, sia nella fase di verifica iniziale della carcassa che in quella finale sul prodotto ricostruito, migliorando ulteriormente i già elevati standard qualitativi dei pneumatici ricoperti per movimento terra Marix Marangoni.

Per consentire ai propri rivenditori di informare al meglio i clienti sui pneumatici ricostruiti montati sulle loro flotte, Marangoni ha introdotto un nuovo software denominato “Marangoni Tyre Control System” e il Tyre Management. Il Tyre Control System aiuta la propria rete di rivenditori a monitorare i pneumatici montati sulle flotte dei clienti e questi ultimi a manutentarli. Questi specifici programmi sono stati avviati grazie al supporto fornito dal dipartimento marketing, coordinato da Giovanni De Bei, Marketing Manager Industrial & Retread.

L’azienda sottolinea, ancora una volta, il proprio impegno a migliorare continuamente i prodotti e servizi offerti al fine di massimizzare la soddisfazione del cliente, minimizzare il “total cost of ownership” e contribuire alla “green economy” grazie al risparmio di materie prime.

Tag: , ,

Categoria: Industriale, Mercato, Notizie, Notizie prodotti, OTR, Ricostruzione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *