Giti Tire: è partito il giro d’Italia

23 dicembre 2015 | 1 Commento
 
Giti Tire: è partito il giro d’Italia
Giti Tire: è partito il giro d’Italia

Ad Ostuni, in provincia di Brindisi, si è svolto il primo incontro di promozione itinerante del marchio GT Radial rivolto alle flotte e ai gommisti. All’evento erano invitate 10 flotte, insieme alla C.R.V.I. di Ruggiero Vincenzo. Durante l’incontro è stata presentata l’azienda produttrice del marchio GT Radial e l’ampia gamma di prodotti con specifico riferimento alle applicazioni utilizzate dai presenti all’evento, principalmente lungo linea: il GSR225 – il nuovo Combi Road per asse sterzante, il GDL617 per asse trattivo ed il GTL 919 per il rimorchio.

L’incontro è poi proseguito con una cena presso l’Hotel Ostuni Palace, dove, in un’atmosfera calda e accogliente, si sono potuti degustare i piatti tipici del Salento.

IMG-20151218-WA0016fdsfasaInsieme ai rappresentanti di Giti Tire, erano presenti il responsabile vendite autocarro sud Italia Di Ianni e il responsabile area tecnica Marconati della Magri Gomme, storica azienda partner di Giti Tire per la distribuzione in Italia.

L’evento è stato un successo che ha dimostrato come la partnership tra produttore (Giti Tire), distributore (Magri Gomme), rivenditore e flotte sia vincente, in un panorama economico sfidante come quello degli ultimi tempi.

Giti Tire crede molto nella formazione e nei momenti aggreganti che creano il terreno fertile per la diffusione del marchio GT Radial in Italia.

Per questo motivo nel 2016 sono previsti altri incontri dove i rivenditori specializzati e le loro flotte saranno i protagonisti ed avranno l’opportunità di conoscere la serietà e la professionalità di Giti Tire e di Magri Gomme.

Tag: , , ,

Categoria: Mercato, Notizie, Notizie prodotti, Veicoli commerciali

Commenti (1)

URL di Trackback | Commenti Feed RSS

  1. Cristina scrive:

    Buongiorno,
    sono previste altre date del road show di GITI TIRE?
    Se sì, potete indicarmele per favore oppure darmi un link dove poter trovare questa informazione?

    grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *