Nokian: 87 milioni di euro di imposte supplementari

16 dicembre 2015 | 0 Commenti
 
Nokian: 87 milioni di euro di imposte supplementari
Nokian: 87 milioni di euro di imposte supplementari

Nokian Tyres ha ricevuto una decisione di rivalutazione delle imposte fiscali da parte del governo finlandese, in base alla quale la società è tenuta a pagare 87 milioni di euro di imposte addizionali per il periodo 2007-2010. Il pagamento deve essere effettuato nel mese di gennaio 2016, con la somma totale che si divide in 55 milioni di euro di maggiori imposte e 32 milioni di euro di more e interessi. La società ritiene che la decisione sia infondata e si appellerà contro di essa. La società registrerà le imposte aggiuntive 2007-2010 nel bilancio 2015, ma questa sentenza non influisce sulla distribuzione dei dividendi della società, che, verrà proposto dal Consiglio di Amministrazione all’Assemblea degli Azionisti almeno allo stesso livello dell’anno scorso.

Questa non è la prima sentenza contro Nokian da parte dell’amministrazione fiscale finlandese: l’azienda ha già infatti ricevuto un’identica decisione per il triennio 2008-2010, che è poi stata annullata in appello dall’autorità preposta.

Tag: , ,

Categoria: Mercato, Notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *