Un’inondazione interrompe la produzione di Apollo in India

7 dicembre 2015 | 0 Commenti
 
Un’inondazione interrompe la produzione di Apollo in India
Un’inondazione interrompe la produzione di Apollo in India

La produzione presso lo stabilimento di Oragadam, in India, di proprietà di Apollo Tyres, è stata interrotta per alcuni giorni a causa di un alluvione che ha colpito Chennai, con una perdita di produzione di circa 450 tonnellate. Secondo la società, l’assicurazione di Apollo ha coperto adeguatamente i danni causati dal disastro naturale. Le forti piogge e le inondazioni hanno paralizzato la città dalla fine di novembre e almeno 188 persone sono morte. Nel corso del weekend, l’azienda ha riaperto lo stabilimento.

Apollo nel mese di agosto ha annunciato l’intenzione di espandere la capacità di produzione di pneumatici autocarro e autobus dello stabilimento, con un investimento di 425 milioni di dollari nei prossimi due-tre anni. Il progetto è raddoppierà la produzione, che toccherà i 12.000 pneumatici al giorno. L’impianto produce anche 16.000 pneumatici per autovetture al giorno.

Tag:

Categoria: Mercato, Notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *