Il sondaggio: quale è stato il prodotto/evento più influente del 2015?

3 dicembre 2015 | 0 Commenti
 
Il sondaggio: quale è stato il prodotto/evento più influente del 2015?
Il sondaggio: quale è stato il prodotto/evento più influente del 2015?

Dicembre, fine anno, tempo di bilanci. Il nuovo sondaggio di PneusNews vorrebbe capire quale è stato l’argomento, l’evento o il segmento di prodotto più influente del 2015. In sostanza, quale è stato il fattore che ha “sconvolto”, nel bene o anche nel male, il business di voi gommisti nel corso dell’anno.

Anche se sono diventati obbligatori dal primo novembre 2014 è nel corso del 2015 che i TPMS, i sensori di misurazione della pressione, hanno iniziato a far sentire davvero i primi effetti sul mercato. I gommisti sono stati obbligati ad acquistare nuove apparecchiature elettroniche per la diagnosi e l’installazione delle valvole, così come gli starter kit per la sostituzione dei componenti che si usurano e, non meno importante, avviare un processo di formazione di tutti i dipendenti che hanno a che fare con questi sensori.

Il Decreto Ruote è sicuramente un altro tra gli eventi più importanti dell’anno. Il primo ottobre 2015 è finalmente entrato in vigore anche per quei produttori che avevano richiesto e ottenuto la deroga dal Ministero dei Trasporti per smaltire le ruote a magazzino. A partire da ottobre, quindi, in Italia possono essere vendute solo le ruote in possesso di omologazione ECE o NAD, con conseguenze importanti per i gommisti, che deve spiegare al cliente che arriva in officina perché questo decreto è stato creato, scegliere il cerchio giusto a partire dall’autovettura, rilasciare alcuni documenti che attestano che il cerchio è omologato e che il montaggio è stato effettuato a regola d’arte.

Un altro tema molto sentito è sicuramente quello dei pneumatici All Season, le cui vendite sono esplose durante l’anno. Tutti i produttori o quasi hanno presentato un prodotto quattro stagioni, prendendo direzioni diverse nello sviluppo: c’è chi ha presentato un pneumatico estivo con certificazione invernale, chi ha preferito partire da un invernale “depotenziando” le caratteristiche per il freddo o chi ha cercato di realizzare un buon mix tra le due caratteristiche.

L’importanza dei test sui pneumatici è sempre maggiore, non a caso la pagina Test Pneumatici è costantemente la più letta del nostro magazine. Ma sono davvero così influenti da poter essere considerati la vera rivoluzione del business del 2015? I clienti arrivano in officina chiedendo dei test? Ditecelo nei commenti.

Il tema della vendita di pneumatici usati è stato molto seguito nel 2015. La crisi ha avuto un ruolo di primo piano in questo fenomeno e la vendita di pneumatici che prima, molto probabilmente, sarebbero stati accantonati è diventata invece all’ordine del giorno, con ripercussioni sul business dei gommisti ma anche sulla sicurezza, se questi prodotti non sono controllati a dovere e non rispettano i requisiti di legge.

Infine, un fenomeno che sta molto a cuore ai gommisti, visti i risultati e i commenti al sondaggio precedente: le vendite online di pneumatici. Sono sempre di più i consumatori che si rivolgono alla rete per acquistare le gomme, con qualche produttore che ha iniziato a venderle sul proprio sito. È stato questo il fenomeno più rivoluzionario del 2015?

Qualunque sia la vostra scelta, votate e scrivete nei commenti cosa ne pensate. Inoltre, se per caso pensate che ci siamo dimenticati qualche evento influente, votate “altro” e scrivete un commento che spieghi il vostro evento “sconvolgente” del 2015.

 

Per votare il sondaggio CLICCA QUI

 

Tag: , ,

Categoria: Mercato, Notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *