Nido House e Greentire: design ed ecocompatibilità in un progetto innovativo

24 novembre 2015 | 0 Commenti
 
Nido House e Greentire: design ed ecocompatibilità in un progetto innovativo
Nido House e Greentire: design ed ecocompatibilità in un progetto innovativo

Greentire è stato scelto come partner del progetto pionieristico Nido House. Nido House è la casa in cartone e off grid indipendente dal punto di vista energetico grazie a uno speciale sistema di pannelli fotovoltaici con batteria integrata.
Progettata dall’architetto italiano Francesca Fadalti, Nido House è un modulo abitativo di circa 16mq caratterizzato da una struttura ecosostenibile da tutti i punti di vista. Al riparo da tutti gli agenti atmosferici come pioggia e umida grazie al granulato di gomma che i progettisti hanno scelto dagli impianti Greentire. La falda del tetto, il rivestimento degli infissi e lo “zoccolo” perimetrale sono tutti realizzati con i prodotti derivati dai pneumatici fuori uso. Anche la tecnologia utilizzata per i Kit dell’impiantistica (illuminazione, WC, recupero e riciclo acque e riscaldamento) rende autosufficiente energeticamente la casa, in grado sia di utilizzare immediatamente l’energia elettrica prodotta grazie al sole e di conservare nelle batterie quella prodotta dai moduli per usarla durante la notte o in assenza di luce.
Nido House è il risultato di una sinergia tra i massimi esperti del settore del riciclo in Italia che hanno messo a disposizione il proprio know-how e, come Greentire, il frutto della loro attività di ricerca e sviluppo.

Tag: ,

Categoria: Mercato, Notizie, Ricostruzione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *