Lorenzo vince GP e titolo mentre Bridgestone saluta la MotoGP

9 novembre 2015 | 0 Commenti
 
Lorenzo vince GP e titolo mentre Bridgestone saluta la MotoGP
Lorenzo vince GP e titolo mentre Bridgestone saluta la MotoGP

Jorge Lorenzo è il Campione del Mondo MotoGP 2015. La vittoria del pilota spagnolo, con il secondo posto di Marquez e il terzo di Pedrosa, ha reso vana l’incredibile e bellissima rimonta di Valentino Rossi, capace di risalire fino alla quarta posizione.
Partendo dalla pole position dopo aver impostato il nuovo record della pista di Valencia, Lorenzo ha mantenuto il comando dall’inizio alla fine, stabilendo anche il nuovo record sul giro di gara con 1’31.367. Marc Marquez ha seguito Lorenzo passo passo per tutta la corsa, con il compagno di squadra Dani Pedrosa che prima ha perso terreno e poi è tornato prepotentemente il lotta per la vittoria, dovendosi alla fine accontentare del terzo posto. Alla bandiera a scacchi Lorenzo è passato con 0,263 secondi di vantaggio su Marquez, che a sua volta aveva un vantaggio di quattro decimi su Pedrosa. Il ritmo frenetico dei tre piloti in testa ha fatto in modo che il tempo totale della corsa sia stato abbassato di quasi 11 secondi.
La gara finale dell’anno si è svolta in condizioni di caldo e asciutto, con temperature della pista leggermente più fresche rispetto a quelli del sabato, con un picco di 30° C registrato alla partenza della gara. Non ci sono stati cambiamenti significativi nella scelta di pneumatici tra la corsa e le sessioni precedenti. La scelta delle gomme per la gara è stata quindi simile a quella delle Prove Libere 4 con la scelta più popolare composta dalla mescola media posteriore e dall’anteriore morbida. Ventitré piloti hanno selezionato l’anteriore morbida, con i restanti tre piloti che hanno optano per l’opzione chiazza di petrolio anteriore asimmetrica. Sedici piloti selezionati medio chiazza di petrolio posteriori composti per la gara, con dieci piloti invece selezionando slick posteriori mescola morbida.
Con questa gara di chiude l’era Bridgestone in MotoGP. Dalla prossima stagione, infatti, Michelin sarà il nuovo fornitore unico, che avrà il difficile compito di sostituire un pneumatico in grado quest’anno, su quasi tutte le piste, di fornire prestazioni straordinarie sul giro secco e sul ritmo di gara.

Tag: , , , , ,

Categoria: Motorsport, Notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *