Bridgestone: prodotti i primi pneumatici con il 100% di gomma naturale di guayule

13 ottobre 2015 | 0 Commenti
 
Bridgestone: prodotti i primi pneumatici con il 100% di gomma naturale di guayule
Bridgestone: prodotti i primi pneumatici con il 100% di gomma naturale di guayule

Bridgestone Corporation ha annunciato di aver prodotto i primi pneumatici per autovettura con il 100% di gomma naturale derivata dal guayule, un arbusto del deserto che cresce nelle regioni aride. Costruiti presso il Centro Tecnico di Bridgestone in Giappone, i pneumatici utilizzano la gomma naturale di guayule coltivata da Bridgestone nel suo Biorubber Research Center (BPRC) a Mesa, Arizona, Stati Uniti d’America. Bridgestone ha anche affermato di avere prodotto pneumatici simili già quest’estate al centro tecnico di Roma. Come accennato, la gomma di guayule è stata utilizzata come sostituto della gomma Hevea brasiliensis in tutti i principali componenti, tra cui il battistrada, fianchi e tallone riempitivo

La pianta di Guayule

La pianta di Guayule

Bridgestone considera la produzione di questi pneumatici prototipo il “prossimo passo nella comprensione del ruolo del guayule nel settore dei pneumatici.” Come Continental, che ha stabilito l’obiettivo di portare sul mercato pneumatici di guayule entro cinque-dieci anni, il produttore di pneumatici giapponese prevede di vendere questi pneumatici nel 2020. Il suo piano a lungo raggio è quello di utilizzare esclusivamente materie prime sostenibili per la produzione di pneumatici entro il 2050.

Tag: , ,

Categoria: Mercato, Notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *