Apollo Vredestein vince il trofeo OttoCar per i filmati di Snowtrac e Quatrac

21 settembre 2015 | 0 Commenti
 
Apollo Vredestein vince il trofeo OttoCar per i filmati di Snowtrac e Quatrac
Apollo Vredestein vince il trofeo OttoCar per i filmati di Snowtrac e Quatrac

Due filmati realizzati dal marchio Vredestein per il lancio dei suoi prodotti hanno vinto l’ambito trofeo OttoCar argento alla cerimonia di premiazione del festival AutoVision di Francoforte. Il 17 settembre, AutoVision, il festival internazionale dedicato ai film e alle produzioni multimediali per l’industria automobilistica, ha consegnato i premi al Salone di Francoforte.

Le migliori pubblicità, i migliori programmi TV e i migliori filmati di presentazione di prodotti e informazioni, oltre alle produzioni interattive e multimediali, vengono scelti ogni due anni da una giuria internazionale di esperti indipendenti. I due filmati di Apollo Vredestein sono stati realizzati in concomitanza con il lancio internazionale dei pneumatici per tutte le stagioni Quatrac 5 e dei pneumatici da neve Snowtrac 5 dell’azienda. Questi filmati, pensati per essere presentati in occasione di mostre, online e presso i punti vendita, hanno riscosso un notevole successo.

“Siamo lieti di aver vinto il prestigioso premio OttoCar”, commenta Marco Paracciani, CMO di Apollo Tyres Ltd. “Quando il marchio Vredestein lancia un nuovo prodotto, il nostro scopo è mettere in risalto le prestazioni superiori e l’estetica elegante, tratti distintivi di tutti gli pneumatici Vredestein. Questi due filmati sui modelli Quatrac 5 e Snowtrac 5 hanno richiesto mesi di lavoro e creatività e siamo orgogliosi che abbiano ottenuto un tale riconoscimento da parte degli operatori del settore”.

Realizzati da Sounds Like Film e Artin Advertising, questi filmati, girati in Germania, Austria e nei Paesi Bassi, fanno sfoggio di alcuni movimenti macchina mozzafiato. I registi hanno usato una telecamera su drone per ottenere una veduta aerea delle Alpi e di altre località, mentre le riprese sott’acqua sono state girate nella piscina del lussuoso Mandarin Oriental Hotel nel cuore di Monaco di Baviera.

Le colonne sonore sono state composte da due produttori di fama internazionale: l’olandese Nando Eweg e lo svedese Peter Kvint. I loro motivi sono stati il perfetto complemento alle incredibili immagini. Apollo Vredestein è stata particolarmente esigente anche per quanto riguarda la scelta del fotografo. Gaby Fling, fotografa nota a livello internazionale, ha realizzato una serie di scatti spettacolari incentrati su dettagli, lusso, classe e raffinatezza. Gaby aveva già lavorato in precedenza per clienti come Ralph Lauren, Tommy Hilfiger e Elle Magazine, ed è riconosciuta in tutto il mondo per i suoi eccezionali lavori.

Tag: , , , , , , , , , , , , , ,

Categoria: Mercato, Notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *