JK Tyre Racing Championship, per far crescere i talenti indiani

25 agosto 2015 | 0 Commenti
 
JK Tyre Racing Championship, per far crescere i talenti indiani
JK Tyre Racing Championship, per far crescere i talenti indiani

Il JK Tyre Racing Championship (JKTRC) è uno dei campionati indiani più importanti per i piloti che aspirano ad una carriera internazionale. Supportato e lanciato dal produttore di pneumatici JK Tyre & Industries nel 1997, è ora diventato il trampolino di lancio per i giovani talenti del paese. La Società ha lavorato instancabilmente per sviluppare la serie, che ha generato piloti del calibro di Narain Karthikeyan, Karun Chandhok, Armaan Ebrahim, Parthiv Sureshwaran e altri.
Dall’inizi, abbastanza modesto, che vedeva in griglia monoposto con motori 800 cc e auto gruppo N, la serie è cresciuta nel corso degli anni, per arrivare alla prima monoposto dotata di ali nel 2006: la Formula Rolon 1,6 litri Chevrolet. Il campionato è stato costantemente aggiornato con miglioramenti alle vetture. JK Tyre ha introdotto tre diverse vetture formula, spinte da tre produttori diversi.
Nel 2010 è stata aggiunta una nuova classe in collaborazione con Volkswagen: JK Tyre Polo Cup India, che poi sono successivamente state sostituite dalle Vento.
L’azienda crede molto in questi campionati e intende svilupparla grazie ad accordi internazionali: nel campionato c’è anche molto di Italia. La Eurointernational di Antonio Ferrari gestisce, infatti, la serie di punta.

Tag: , , , ,

Categoria: Motorsport, Notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *