Dunlop mondiale con Kiara Fontanesi, al suo quarto titolo consecutivo

28 luglio 2015 | 0 Commenti
 
Dunlop mondiale con Kiara Fontanesi, al suo quarto titolo consecutivo
Dunlop mondiale con Kiara Fontanesi, al suo quarto titolo consecutivo

Dunlop ha conquistato il titolo del mondiale FIM Motocross con Kiara Fontanesi, che a bordo della sua Yamaha ha chiuso in seconda posizione il Gran Premio in Repubblica Ceca. Si tratta del quarto titolo mondiale consecutivo per l’italiana che, con Dunlop, ha segnato stagioni da record.

Anche Guillod è salito sul podio della MX2 grazie agli pneumatici Dunlop Geomax MX.

WMX Loket ha ospitato la sesta ed ultima prova del Campionato del Mondo FIM Motocross femminile, con Kiara che doveva recuperare due punti. Nella prima gara è arrivata terza, dietro alla rivale Livia Lancelot, che non si è schierata in gara 2 per problemi tecnici, lasciando campo libero a Kiara che così potuto controllare la gara conquistando un secondo posto decisivo per il mondiale.

Kiara ha stabilito così un nuovo record, essendo l’unica ad aver vinto quattro titoli consecutivi WMX, gli ultimi tre dei quali insieme a Dunlop.

“Siamo molto felici per il titolo di Kiara, a cui vanno tutti i nostri complimenti: ha concluso un’altra stagione straordinaria e siamo orgogliosi di averla potuta supportare e affiancare in tutte le ultime tre stagioni vinte, raggiungendo così un traguardo da record” commenta Eddy Seel, Coordinatore Dunlop MX Race.

Anche in MX2 Dunlop è in lotta per il titolo mondiale, grazie alla terza vittoria della stagione di Valentin Guillod, che attualmente si trova al secondo posto in classifica. Con l’attuale leader Herlings infortunato per il resto della stagione, dalla prossima gara si apre la possibilità per Guillod di guidare il campionato.

Nel MXGP invece, il pilota Dunlop Bobryshev ha conquistato il podio, aggiudicandosi la seconda posizione.

Tag: , , , , , ,

Categoria: Motorsport, Notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *