Bosch presenta il nuovo tester EPS 118 completamente automatico per iniettori Common Rail

9 giugno 2015 | 0 Commenti
 
Bosch presenta il nuovo tester EPS 118 completamente automatico per iniettori Common Rail
Bosch presenta il nuovo tester EPS 118 completamente automatico per iniettori Common Rail

Il numero di autovetture e veicoli commerciali con motori diesel dotati di sistemi Common Rail cresce sempre di più e, quindi, gli interventi di riparazione su questi sistemi diventano sempre più interessanti per le officine automotive. Bosch ha messo a punto il nuovo tester EPS 118, un approccio economico al test sugli iniettori Common Rail. L’unità è compatta e può essere controllata utilizzando il touchscreen integrato. Il test degli iniettori Common Rail viene eseguito in modo completamente automatico e il tester EPS 118 indica se l’iniettore è in buono stato o se necessita di essere sostituito (principio del “check and change”). Il nuovo EPS 118 consente di effettuare la prova su tutti i comuni iniettori Piezo e con valvola a solenoide delle principali marche presenti sul mercato. Oltre a Bosch sono inclusi i test per iniettori Continental, Delphi, Denso e Siemens. L’EPS 118 di Bosch è completamente automatico, permette ad ogni officina di eseguire il test su iniettori Common Rail autonomamente in modo semplice e veloce.

I precisi test assicurano risultati affidabili sulle prestazioni degli iniettori

Il tester EPS 118 funziona con pressioni di prova fino a 1800 bar e visualizza in modo realistico la condizione operativa degli iniettori Common Rail. Durante il test completamente automatico l’iniettore viene sottoposto ad una prova elettrica e idraulica ed esegue una misurazione della resistenza, dell’induzione e della capacità e controlla i diversi step del test. Una valutazione supplementare e veloce delle prestazioni dell’iniettore è il getto d’iniezione nella camera d’iniezione. Nel database del dispositivo sono già integrati i valori di prova per gli iniettori CR di Bosch e di altre marche e le immagini degli iniettori. Utilizzando una connessione LAN wireless, l’officina può stampare i risultati dei test assieme ai dati del cliente; stampante, tastiera e mouse possono essere collegati tramite USB o WLAN. EPS 118 funziona con una tensione (monofase) compresa fra 100 e 230 Volt e richiede una sistema ad aria compressa da sei a otto bar standard per officina.

Tag: , ,

Categoria: Autopromotec, Mercato, Notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *