Pubblicati i primi test estivi 2015, GTÜ decreta i migliori per la prossima stagione

16 febbraio 2015 | 2 Commenti
 
Pubblicati i primi test estivi 2015, GTÜ decreta i migliori per la prossima stagione
Pubblicati i primi test estivi 2015, GTÜ decreta i migliori per la prossima stagione

I primi test sui pneumatici estivi per la stagione 2015 arrivano da GTÜ (Gesellschaft für Technische Überwachung), l’organizzazione accreditata dal governo tedesco per le verifiche ispettive degli autoveicoli, che ha messo sotto prova dodici modelli di pneumatici nelle dimensioni 205/55 R16 per le vetture della popolare classe compatta. I risultati hanno evidenziato che vale la pena spendere per acquistare prodotti di buona qualità e che, in generale, la qualità dei pneumatici continua a migliorare. Il vincitore del test è stato il Goodyear EfficientGrip Performance, ma sono stati “molto raccomandati” anche Continental PremiumContact 5, Dunlop Sport BluResponse e Pirelli Cinturato P7 Blue. In particolare il modello Pirelli è risultato il migliore del test per le prestazioni su strada bagnata e il modello Continental il migliore nelle discipline su asciutto.

GTÜ-Test-Ergebnisse_tbSeguono la classifica sei modelli “raccomandati” e due che, pur occupando gli ultimi posti nella valutazione, vengono considerati comunque “raccomandabili con riserva”. Grazie al fatto che il test non ha voluto prendere in considerazione marchi “low cost”, l’esito è stato complessivamente positivo e senza bocciature. Gli esperti hanno inoltre voluto sottolineare che le gomme dei principali produttori, in particolare Continental, Dunlop, Goodyear e Pirelli, hanno meritato la vittoria fra tutti e li hanno dichiarati prodotti “per cui vale la pena spendere il proprio denaro”.

Il test comparativo è stato organizzato in collaborazione con ACE, l’ Auto Club Europa, e con l’associazione austriaca ARBÖ. L’auto di prova è stata la Peugeot 308 e tra le prestazioni sotto esame ci sono sia quelle relative alla sicurezza su strada asciutta e bagnata, sia il rapporto qualità-prezzo.

Dopo i quattro modelli in testa alla classifica, con “molto raccomandato”, si schierano sei prodotti considerati “raccomandati”: Apollo Alnac 4G, Fulda EcoControl HP, Kumho Ecsta HS51, Nexen N’Blue HD Plus, Nokian Line e Toyo Proxes CF2. “Sono tutti prodotti nel segmento di prezzo medio che hanno un buon equilibrio di prestazioni e pochi eccessi”, ha commentato il GTÜ.

Anche il giudizio “raccomandato con riserva” dato a Cooper Zeon e Yokohama BluEarth-A AE50 evidenzia che gli esperti hanno trovato le prestazioni dei due pneumatici complessivamente soddisfacenti, salvo una nota negativa relativa alle prestazioni su bagnato per entrambi i modelli: “caratteristiche di scarsa prevenzione dell’aquaplaning e insufficiente aderenza sulle superfici bagnate” dimostrano, secondo i tecnici del GTÜ, che i due pneumatici “non sono tecnicamente allo stato dell’arte”.

Per conoscere i punti di forza e debolezza di ciascuno dei pneumatici di questo e di molti altri test, clicca TEST PNEUMATICI

PN test jpg

 

Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Categoria: Mercato, Notizie, Notizie prodotti, Vettura

Commenti (2)

URL di Trackback | Commenti Feed RSS

  1. Adamo scrive:

    Come mai non avete testato gli pneumatici Michelin ???

  2. Rosolino scrive:

    bravissimi ! Fate un servizio utilissimo x la sicurezza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *