Michelin: in aumento la domanda di pneumatici moto

6 febbraio 2015 | 0 Commenti
 
Michelin: in aumento la domanda di pneumatici moto
Michelin: in aumento la domanda di pneumatici moto

Un anno fa è stata presentata la nuova gamma Michelin sport touring radiale di ultima generazione. Sin dalla sua introduzione sul mercato, al MCN Motorcycle Show del febbraio 2014, e al successivo lancio, il Pilot Road 4 ha superato le aspettative del produttore, contribuendo al buon anno del business pneumatici moto Michelin. Nel 2015, la società prevede di continuare il successo del Pilot Road 4 con ulteriori nuovi prodotti.

“Dal nostro punto di vista, la domanda è stata buona in tutta Europa per il Pilot Road 4″ ha detto Ed Wilson, direttore commerciale Michelin Moto per il Regno Unito, l’Irlanda, i paesi nordici e le regioni russe. Wilson descrive il pneumatico di quarta generazione, che è stato votato pneumatici dell’anno per il 2014 da Motorcycle News, come “la scelta ideale nel segmento sport touring radiale” e parla della forte domanda del Pilot Road 4: “come direttore commerciale, ho completamente sottovalutato i volumi del Pilot Road 4 venduti nel 2014. Michelin necessita di aumentare la produzione europea al fine di soddisfare la domanda.”

Il Pilot Road 4 si rivolge a moto da strada con una cilindrata oltre 600cc ed è disponibile in tre versioni – standard, GT e Trail. Il primo è destinato a modelli sport touring, mentre il Trail è orientato verso moto più grosse Adventure. Il GT è per moto da turismo con carichi più pesanti del normale.

Wilson ha affermato che la domanda di pneumatici Michelin per le due ruote sta salendo in generale: “Il mercato è stato buono, è cresciuto nel 2014. Dopo anni di cautela, la fiducia dei consumatori sta salendo piano piano. Abbiamo visto più motociclisti in strada, in particolare modelli custom. E’ stato un anno fantastico sia per il mercato moto che scooter.” Questa crescita sarà ulteriormente sostenuta nel 2015 da nuovi prodotti off-road, che saranno presentati probabilmente verso metà dell’anno. “Michelin continuerà a sviluppare una gamma che spinge avanti i confini della tecnologia, fornendo al motociclista pneumatici che massimizzano la durata e le prestazioni” commenta il direttore commerciale.

La fornitura dei pneumatici alla MotoGP, secondo Wilson, accelererà l’innovazione per i prodotti stradali. “Michelin ha capito dal suo impegno nella Formula E che si impara tre volte più rapidamente attraverso i dati raccolti in pista rispetto a quelli del laboratorio” ha affermato. “Nel settore dei pneumatici per moto, abbiamo imparato dal feedback ricevuto dopo il passaggio alle gomme da 17 pollici, e questo a cascata si è visto nella nostra gamma on-road.”

Infine, è interessante ricordare che negli ultimi tempi Michelin ha indicato che i suoi marchi second brand come Tigar, Kleber e Riken, in futuro potranno essere rivitalizzati per controbattere alla concorrenza dei pneumatici cinesi. Tuttavia Wilson ha affermato che non c’è nessun piano per introdurre questi brand nel mercato moto o scooter. “Per le moto, abbiamo solo una marca, e quella marca è Michelin” ha affermato, aggiungendo che la società si sforza di offrire all’interno del portafoglio una gamma di pneumatici che offra prestazioni e prezzi per tutti i gusti: “per ogni gamma, offriamo tre livelli di prezzo/prestazioni, cercando di accontentare tutti i clienti.”

Tag: , , ,

Categoria: Mercato, Moto, Notizie, Notizie prodotti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *