Pool di risorse italiane, francesi e tedesche per gli studi sulla gomma

28 gennaio 2015 | 0 Commenti
 
I rappresentanti dei 3 laboratori e delle tre associazioni insieme a Fazilet Cinaralp, segretario generale dell’ETRMA, durante la cerimonia della firma
I rappresentanti dei 3 laboratori e delle tre associazioni insieme a Fazilet Cinaralp, segretario generale dell’ETRMA, durante la cerimonia della firma

Il 26 gennaio il laboratorio francese LRCCP, quello tedesco DIK e quello italiano CERISIE, hanno firmato la costituzione di ERRLAB (European Research and Rubber Laboratories), che crea una rete di ricerca nel campo della gomma. In questo modo, più di 100 ingegneri e tecnici specializzati nella gomma saranno impegnati nel progetto, sfruttando il know- how condiviso e le risorse in comune.

L’obiettivo di ERRLAB è proprio quello di condividere risorse e competenze, al fine di fornire un “servizio tecnico sempre migliore e completo per l’industria manifatturiera della gomma europea, con particolare attenzione alle piccole e medie imprese, nel settore dell’ambiente, della salute e della sicurezza, della ricerca & sviluppo, dei test e delle certificazioni.”

L’iniziativa è stata istituita con il sostegno delle rispettive associazioni nazionali della gomma (SNCP, WDK e Assogomma, rispettivamente), così come dell’European Tyre and Rubber Manufacturers Association (ETRMA).

“Questo è il primo passo per dare all’industria della gomma mezzi tecnici per anticipare e affrontare alcune delle complesse normative future”, ha detto Fazilet Cinaralp, segretario generale dell’ETRMA, durante la cerimonia della firma.

“ERRLAB è la dimostrazione che tre Paesi di riferimento come Italia, Francia e Germania, possono unire le loro forze mettendole a fattor comune nell’interesse delle Imprese, con particolare riguardo alle PMI: un esempio di filiera europea del settore gomma che ci auguriamo possa anche consentire di partecipare ai programmi europei di ricerca, usufruendo delle relative risorse”, ha detto Fabio Bertolotti, Direttore di Assogomma, in occasione della firma ufficiale.

Fabio Negroni, Direttore di CERISIE, ha affermato: “La cooperazione ed il lavoro di rete possono supportare lo sviluppo scientifico e tecnologico del settore gomma ed il rafforzamento dell’Industria europea della gomma nei confronti dei sempre più stringenti requisiti tecnologici, ambientali e di sicurezza. Questo è anche l’obiettivo del nostro laboratorio”.

Tag: , , , , , ,

Categoria: Mercato, Notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *