Continental espande il centro di ricerca e sviluppo a Singapore

28 novembre 2014 | 0 Commenti
 
Continental espande il centro di ricerca e sviluppo a Singapore
Continental espande il centro di ricerca e sviluppo a Singapore

Continental ha aperto un nuovo edificio per espanderne le capacità di ricerca e sviluppo a Singapore. Con un investimento complessivo di 18,3 milioni di euro, l’estensione mira a soddisfare la crescente domanda di progettazioni ingegneristiche, in vista dell’espansione del business mondiale di Continental e della crescita dell’industria automobilistica in Asia.

Continental è attualmente uno dei fornitori e partner industriale dell’industria automobilistica meglio posizionati in tutto il mondo. In Asia la società gestisce 29 centri di Ricerca & Sviluppo. Già in funzione dal 2007, Continental Automotive Singapore è uno dei tre più grandi centri di ricerca e sviluppo asiatici della società. “Vogliamo crescere in Asia, abbiamo aumentato le nostre vendite in questa regione a circa 6,4 miliardi di euro nel 2013. La divisione interna è costantemente impegnata nell’aumentare le vendite. L’apertura del nostro nuovo centro per lo sviluppo su larga scala a Singapore è un chiaro segno del nostro impegno per lo sviluppo locale e la produzione in Asia. Questa espansione sostiene con forza la strategia di crescita di Continental.” ha sottolineato Eelco Spoelder, Responsabile della Business Unit Instrumentations & Driver HMI e Presidente del Consiglio di amministrazione di Continental Automotive Singapore.

Da sinistra: Lo Kien Foh, Managing Director di Continental Automotive Singapore, Lim Kok Kiang, Vice Direttore del Consiglio per lo sviluppo economico di Singapore, Eelco Spoelder, Responsabile della Business Unit Instrumentation & Driver HMI e presidente del consiglio di amministrazione di Continental Automotive Singapore, Michael Witter, Ambassciatore tedesco di Singapore

Da sinistra: Lo Kien Foh, Managing Director di Continental Automotive Singapore,
Lim Kok Kiang, Vice Direttore del Consiglio per lo sviluppo economico di Singapore, Eelco Spoelder, Responsabile della Business Unit Instrumentation & Driver HMI e presidente del consiglio di amministrazione di Continental Automotive Singapore, Michael Witter, Ambassciatore tedesco di Singapore

“L’espansione di Continental è la prova del talento ingegneristico delle persone di Singapore e della presenza di un ambiente imprenditoriale favorevole. Siamo lieti che Singapore continui ad essere una location ideale per Continental per sviluppare nuovi prodotti e sistemi per l’Asia e oltre” ha detto Lim Kok Kiang, Vice Direttore del Consiglio per lo sviluppo economico di Singapore.

Con questa espansione sono stati creati 450 nuovi posti di lavoro, in un’area di 5.000 metri quadri. Il numero di dipendenti Continental a Singapore è cresciuto da circa 650 nel luglio 2012 a più di 900 oggi. Grande progresso è stato evidente con il significativo aumento della forza lavoro poco più di un arco di due anni. Continental si impegna ad utilizzare il know-how locale, in collaborazione con i team internazionali, per servire i clienti a livello globale, fornendo soluzioni innovative, intelligenti e sostenibili. Continueremo a crescere, in manodopera e tecnici, fino a più di 1300 dipendenti entro i prossimi anni” ha detto Lo Kien Foh, Managing Director di Continental Singapore Pte Ltd.

Tag: , , ,

Categoria: Mercato, Notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *