Dodicesimo successo stagionale per Marquez a Sepang

27 ottobre 2014 | 0 Commenti
 
Dodicesimo successo stagionale per Marquez a Sepang
Dodicesimo successo stagionale per Marquez a Sepang

Con il primo posto di Sepang, Marc Marquez ha eguagliato Mick Doohan, con dodici vittorie in una stagione. Dopo aver infranto il record sul giro assoluto durante le qualifiche, Marquez ha stabilito anche il record in gara, con 2’01.150, al secondo giro, mentre intratteneva il pubblico con una bellissima battaglia con il duo Yamaha, Valentino Rossi e Jorge Lorenzo. Lo spagnolo della casa del diapason ha mantenuto il comando per i primi nove giri, prima di essere passato in rapida successione da Rossi e poi da Marquez. Il Campione del Mondo 2014 ha preso la testa della corsa solo un paio di giri più tardi, per poi vincere con 2,445 secondi davanti a Rossi, mentre Lorenzo ha tagliato il traguardo al terzo posto un altro secondo dietro.

Le condizioni di Sepang sono state ancora una volta molto calde, con una temperatura di picco del circuito di 55° C durante la gara, rendendo il Gran Premio della Malesia uno dei più caldi degli ultimi anni. Quattordici dei ventidue partenti ha scelto le gomme anteriori a mescola media, con i restanti otto piloti che hanno optato per la dura. Per il pneumatico posteriore, tredici piloti – tra cui tutte le Ducati Factory, Honda e Yamaha hanno selezionato la mescola media mentre gli altri nove corridori hanno corso con la morbida, disponibile solo per i piloti Ducati e Open.

paddock-girls__gp_3526_slideshowCon un solo GP rimanente, Marquez sale a 337 punti in classifica, mentre il secondo posto di Rossi a Sepang fa aumentare il suo vantaggio in classifica sul compagno di squadra Lorenzo a dodici punti.

Masao Azuma – Chief Engineer, Bridgestone Motorsport Tyre Development Department: “Quest’anno il Gran Premio della Malesia è stato estremamente impegnativo per i piloti, per le moto e per le nostre gomme, quindi è stato piacevole vedere questi tempi sul giro e le prestazioni costanti sulla distanza di gara. Nonostante le condizioni difficili, in questo fine settimana sono stati fissati nuovi record sul giro in qualifica e in gara, cosa che riflette bene il valore dei pneumatici che abbiamo fornito a Sepang quest’anno.”

Marc Marquez, Repsol Honda: “Questa è stata una delle gare più dure dell’anno fisicamente e sono felice di aver eguagliato il record di Mick Doohan. Oggi era particolarmente caldo e tutti abbiamo avuto difficoltà a finire la gara, ma sono contento di come ho gestito la corsa, perché ho commesso un piccolo errore alla prima curva ma sono poi stato in grado di tornare davanti. Ho iniziato ad attaccare a 10 giri dalla fine e ho potuto finire forte. Ora vorrei provare a vincere l’ultima gara a Valencia.”

 

La classifica del GP di Malesia:

class

Tag: , , , , ,

Categoria: Motorsport, Notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *