Iniziati i lavori per la prima fabbrica statunitense di Hankook

17 ottobre 2014 | 0 Commenti
 
Iniziati i lavori per la prima fabbrica statunitense di Hankook
Iniziati i lavori per la prima fabbrica statunitense di Hankook

Il nove ottobre, i lavori di costruzione del nuovo stabilimento Hankook Tire di Clarksville, Tennessee, negli Stati Uniti, sono ufficialmente iniziati, dopo la cerimonia inaugurale. Il nuovo impianto, che dovrebbe essere operativo nel 2016 e raggiungerà una capacità produttiva di 12 milioni di unità, è l’ottavo impianto di produzione Hankook in tutto il mondo e il primo in Nord America.

Alla cerimonia inaugurale hanno partecipato funzionari locali e statali, tra cui il governatore dello Stato delTennessee, Bill Haslam, che si è congratulato con Hankook per il progetto. Il vicepresidente e CEO di Hankook, Seung Hwa Suh, ha detto agli ospiti presenti che la cerimonia inaugurale di Clarksville ha segnato una “pietra miliare” nella storia di hankook, lunga 73 anni. “Il nuovo impianto del Tennessee sarà uno strumento fondamentale per supportare il nostro business in crescita negli Stati Uniti e anche per raggiungere un portafoglio di produzione globale equilibrato. Con la nostra capacità tecnologica avanzata, il nuovo impianto creerà un grande valore e consoliderà la nostra presenza come giocatore di alto livello nel settore dei pneumatici a livello mondiale.”

L’investimento complessivo sarà pari a circa 800 milioni di dollari e coprirà una superficie di 190 ettari. L’apertura della struttura creerà circa 1.800 posti di lavoro a tempo pieno nella regione e consentirà ad Hankook di fornire gran parte della sua domanda nordamericana. “Ciò consentirà una distribuzione di pneumatici più efficiente sul mercato e aprirà più opportunità per rafforzare l’impegno con le case automobilistiche statunitensi nel business degli equipaggiamenti originali” afferma Hankook. “Inoltre, la capacità di produzione supplementare ottenuta con questo stabilimento contribuirà a superare la produzione mondiale annua di 100 milioni di pneumatici.”

Tag: , ,

Categoria: Mercato, Notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *