RuLa acquisisce il ricostruttore polacco ATB Truck

18 agosto 2014 | 0 Commenti
 
RuLa acquisisce il ricostruttore polacco ATB Truck
RuLa acquisisce il ricostruttore polacco ATB Truck

Alcuni anni fa, il proprietario di RuLa, Detlev Biermann, vedeva la creazione di uno stabilimento per la ricostruzione in Russia come parte della “visione” della società, mentre eoggi un tale passo non è più considerato tra le strategie dell’azienda. Nonostante questo, o forse proprio per questo motivo, all’inizio dello scorso anno RuLa ha acquisito il ricostruttore polacco ATB Truck. Un “opportunità molto favorevole”, come afferma Jörg Wolter, managing director di Berliner Runderneuerungswerk (BRW, o Berlin Retreading Plant, società controllata da RuLa). L’impianto di produzione ATB Truck è situato a Srem, a sud di Poznań, è stato costruito nel 1990 e risulta completamente moderno per gli standard occidentali. Il ricostruttore ha già operato secondo gli standard ISO9001: 2000 e ECE-R 109 durante gli ultimi 10-12 anni: nel 2002 la società ha agito come licenziataria per Bridgestone e Goodyear e questo ha portato anche ad elevati standard di produzione. Ma Wolter dice che l’investitore tedesco non ha acquisito ATB Truck per delocalizzare in Polonia la produzione di Königs Wusterhausen o del sito di Schraden, dove si opera la pre-vulcanizzazione.

Al contrario: Biermann ha acquistato l’impianto per avere una presenza più forte nel mercato polacco. I pneumatici ricostruiti pre-vulcanizzati di ATB Truck sono venduti quasi esclusivamente in Polonia, più precisamente da rivenditori di pneumatici, come di solito fanno Rula e BRW in Germania; oltre il 70% del business riguarda lavori a contratto (carcasse di proprietà dei clienti), mentre il restante 30% dell’attività è per Rula e BRW. La logica principale dietro questo acquisto è che un numero crescente di pneumatici ricostruiti in Germania sarà venduto attraverso ATB Truck e le sue reti. Il nuovo business in Polonia darà ai due siti produttivi tedeschi nuovi impulsi di crescita.

“Sta funzionando bene finora” commenta Wolter, aggiungendo che i risultati iniziali un anno dopo l’acquisizione sono del tutto soddisfacenti. “Non c’è stato alcun trasferimento della produzione” continua, sottolineando che gli 80 dipendenti delle due imprese tedesche non devono preoccuparsi per il loro lavoro. Secondo Wolter, lo stabilimento ATB Truck ha una capacità produttiva annua di “un numero compreso tra 70.000 e 80.000 pezzi”; l’output attuale è più basso, comunque. Il sito ha una forza lavoro di 40 unità.

Un altro interessante effetto collaterale dell’acquisizione di ATB Truck è che la società si occupa della raccolta di pneumatici fuori uso e gestisce un nuovo impianto di riciclaggio in cui questi vengono triturati. Si tratta di un business totalmente nuovo per Detlev Biermann, e potrebbe anche aiutare il gruppo – Rula, BRW e ATB Truck – a essere pronto a qualsiasi cambiamento futuri del settore.

Tag: , , , , ,

Categoria: Mercato, Notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *