MotoGP: Pedrosa vince a Brno

18 agosto 2014 | 0 Commenti
 
MotoGP: Pedrosa vince a Brno
MotoGP: Pedrosa vince a Brno

Dani Pedrosa vince la gara MotoGP di Brno, davanti al duo Movistar Yamaha Jorge Lorenzo e Valentino Rossi. La notizia, comunque, è che non ha vinto Marc Marquez. Chi non ha visto la gara penserà che sia caduto, non vedendolo neanche sul podio; invece è arrivato quarto, ricordando a tutti i fan che anche lui è un essere umano.

Sulla sua strada verso la vittoria, Pedrosa ha stabilito un nuovo record del circuito di 1’56.027, mantenendo un ritmo veloce durante tutti i ventidue giri di Brno, e nonostante un ritorno nel finale di Lorenzo, è riuscito a tagliare il traguardo con 0,410 secondi davanti al suo rivale spagnolo. Rossi ha battagliato con Marquez durante le fasi centrali della gara, prima di lasciarlo indietro e arrivare comodamente sul terzo gradino del podio. Il Gran Premio della Repubblica Ceca di quest’anno è stato il più veloce mai corso, con il tempo totale di gara di Pedrosa tre secondi più veloce del record precedente.

In quella che è diventata quasi una tradizione per il giorno della gara, durante il giro di formazione sono cadute alcune gocce di pioggia, con nuvole nere che si profilavano all’orizzonte, ma la pioggia non è arrivata permettendo di correre in condizioni asciutte. La temperatura della pista durante la gara è stata di 29° C, 7° in meno di quella registrata il sabato. Le temperature più fredde e la minaccia di pioggia hanno portato quattro dei ventiquattro partenti a scegliere la mescola morbida anteriore, con gli altri venti piloti che hanno optato per la media. Al posteriore, tutti i piloti tranne uno hanno selezionato l’opzione più morbida a loro disposizione: mescola media per le Factory Honda e Yamaha, mescola morbida per la Ducati e la classe Open.

Anche se è finito fuori dal podio per la prima volta in questa stagione, Marquez detiene ancora un enorme vantaggio di 77 punti in classifica sul suo compagno di squadra Pedrosa, mentre Rossi è ad altri 13 punti di distanza.

Dani-Pedrosa---Repsol-Honda---Czech-Republic-MotoGP-race-winnerHiroshi Yamada – Responsabile Bridgestone Motorsport : “Abbiamo visto un’altra gara entusiasmante qui a Brno ed è stato bello vedere Dani vincere la sua prima gara della stagione in un modo così convincente, quindi complimenti a lui e alla Repsol Honda, e anche al team Movistar Yamaha MotoGP per un altro bel doppio podio. C’erano molte persone a vedere le gare e con tante battaglie entusiasmanti, sono sicuro che se ne andranno a casa felici. Abbiamo visto ancora un nuovo giro record e l’abbassamento del tempo totale di gara, che è solo l’ultimo esempio del nostro sviluppo dei pneumatici.”

Dani Pedrosa, Repsol Honda: “La gara non è andata come prevedevo, Jorge era così forte nei primi giri che ha creato subito un gap, così ho dovuto cambiare la mia strategia e spingere al limite. Nei primi giri ho sentito che la mia moto andava bene e sono riuscito a mantenere un buon ritmo fino alla fine. Solo nelle fasi finali ho sentito che stavo perdendo un po’ di grip al posteriore e soffrivo un po’ in uscita di curva, ma ho potuto gestire il gap e vincere la gara. E’ stato un giorno speciale per me e la mia squadra, perchè abbiamo avuto alcune gare difficili finora questo anno.”

L’ordine di arrivo:

Cattura2

Tag: , , , , ,

Categoria: Motorsport, Notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *