Continental premia i “Fornitori dell’anno 2013”

6 agosto 2014 | 0 Commenti
 
Continental premia i “Fornitori dell’anno 2013”
Continental premia i “Fornitori dell’anno 2013”

Continental ha consegnato il premio “Fornitore dell’anno” a 16 fornitori del suo Gruppo Automotive. I premi, che quest’anno sono stati presentati a Praga, si basano su una valutazione sistematica dei circa 900 fornitori del gruppo, dando importanza ad aspetti come la qualità, la tecnologia e la logistica. In linea con il motto “Diamo forma al nostro futuro”, l’evento ha avuto una chiara focalizzazione sull’innovazione. Rivolgendosi ai 370 ospiti invitati, il Presidente del Comitato Esecutivo di Continental, Elmar Degenhart, ha sottolineato come l’innovazione sia sempre stata la forza trainante della società nei suoi 140 anni di storia e come rimanga un fattore chiave della creazione del valore. Guardando al futuro, Degenhart ha sottolineato l’importanza di tali tecnologie innovative, come sistemi di assistenza alla guida basati su radar, la tecnologia 48V e la connettività dei veicoli all’interno delle reti di informazione. “I nuovi prodotti e le tendenze richiedono nuove soluzioni tecnologiche” ha detto. “Nello sviluppare queste soluzioni dipendiamo dal supporto dei nostri fornitori. E oggi, in ogni stretta cooperazione, è più importante che mai lo scambio di idee in una fase molto precoce del processo di sviluppo.”

Al fine di valutare le capacità dei suoi fornitori strategici e selezionare i vincitori, Continental Automotive Group effettua una valutazione di ampio respiro ogni anno. Sulla base di un elenco di criteri predefiniti, ogni fornitore è valutato in quattro aree: qualità, tecnologia, logistica e condizioni di acquisto. “E’un processo dettagliato e che richiede tempo, ma produttivo” afferma Günter Fella, Responsabile Acquisti presso Continental Automotive. “Oggi i nostri premia per i fornitori sono considerati come un riconoscimento di prestigio in tutto il settore e la prospettiva di vincere guida i nostri fornitori ad offrire prestazioni eccezionali. Come parte della nostra strategia di acquisto, ci stiamo sempre più concentrando sulle aziende più capaci” ha aggiunto Fella. “Negli ultimi sei anni questo ha già portato a una riduzione del 14% nel numero di fornitori. Il nostro obiettivo a lungo termine è quello di acquisire circa il 90% del nostro volume di acquisti complessivo da circa 1.000 fornitori.”

Ogni anno, Continental presenta i suoi premi ai fornitori in tre settori: Elettronica, Ingegneria elettro-meccanica e Ingegneria Meccanica. Poi ci sono premi per le tre divisioni Automotive – Chassis & Safety, Powertrain e Interior – nonché per la divisione Investimenti e Servizi di ingegneria. Negli ultimi quattro anni, insieme a queste categorie, c’è stato anche un premio qualità speciale per onorare le prestazioni eccezionali in termini di miglioramento della qualità e al tempo stesso sottolineare le alte aspettative di Continental, quando si tratta di qualità. Il Quality Award 2013 è andato a Reich GmbH, Germania – un produttore di parti del veicolo e cuscinetti speciali.

I premi nella categoria Elettronica stati stati vinti da Nihon Dempka Kogyo Co, Giappone (dispositivi di frequenza), On Semiconductor, USA (diodi, transistor, circuiti integrati), e Renesas Electronic Corporation, Giappone (micro-controllori). Nella categoria Ingegneria elettro-meccanica i premi sono andati a Ept GmbH, Germania (plastica meccatronica), Mektec Europe GmbH, Germania (PCB speciali), e MS-​​Schramberg GmbH & Co. KG, Germania (magneti), mentre i vincitori nella categoria Ingegneria Meccanica sno Scherdel GmbH, Germania (stampaggio), Mesa Parts GmbH, Germania (pezzi torniti), e CW Bearing Cixing Group, Cina (cuscinetti).

Quattro società hanno vinto i premi per prestazioni eccezionali nella fornitura di specifiche divisioni: Otto Fuchs KG, Germania (estrusione di alluminio e lavorazioni meccaniche di precisione) per la divisione Chassis & Safety; Japan Display Inc., Giappone (LCD) per la divisione Interni; Kyocera Corporation, Giappone (ceramica piezoelettrica) e IMA 1, SL, Spagna per la divisione Powertrain (componenti lavorati). I premi per la divisione Investimenti e Servizi di ingegneria sono stati conferiti a Ferchau Engineering GmbH, Germania (servizi di ingegneria) e ASM Assembly Systems GmbH & Co. KG, Germania (macchine automatica di inserimento).

Tag: , ,

Categoria: Mercato, Notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *