Federal-Mogul completa l’acquisizione del business frenante di Honeywell

15 luglio 2014 | 0 Commenti
 
Federal-Mogul completa l’acquisizione del business frenante di Honeywell
Federal-Mogul completa l’acquisizione del business frenante di Honeywell

La divisione Motorparts di Federal-Mogul Holdings Corporation ha completato l’acquisizione di alcuni asset del business di Honeywell Friction Materials, azienda con quartier generale a Glinde, in Germania, con importanti operations in Romania e in Cina.

“L’acquisizione del business frenante di Honeywell rafforza in modo significativo le capacità produttive e ingegneristiche dell’attuale portfolio frenante di Federal-Mogul Motorparts a livello globale” afferma Daniel Ninivaggi, Federal-Mogul Co-CEO and CEO, Federal-Mogul Motorparts. “Questa acquisizione ci consente di accelerare la nostra strategia a lungo termine di rafforzamento delle nostre importanti linee di prodotto frenanti con un’impronta competitiva globale e tecnologie leader di mercato. Ci rafforza, poi, ulteriormente nella leadership di mercato nei segmenti Primo Equipaggiamento e aftermarket, soprattutto in Europa e Asia.”

Il business acquistato riguarda esclusivamente l’Europa, la Cina e il Brasile e non gli Stati Uniti d’America. Come descritto nell’accordo definitivo, la transazione non include il brand o linee di prodotto Bendix, così come asset, responsabilità o attività negli USA. Inoltre, come sempre descritto nell’accordo conclusivo, spetta a Honeywell ogni responsabilità legata all’amianto o a controversie analoghe, che si impegna a risarcire Federal-Mogul nel caso di controversie di questo tipo.

La divisione Motorparts di Federal-Mogul è leader di mercato nei materiali di attrito con applicazioni globali per il Primo Equipaggiamento di vetture, veicoli commerciali e per l’heavy duty. L’azienda vende al mercato globale del ricambio i prodotti frenanti con i marchi Wagner, Ferodo e Abex. Il business frenante di Honeywell fornirà all’azienda marchi premium, incluso Jurid. Federal-Mogul è tra le prime aziende produttrici di materiali di attrito ad offrire formulazioni per pastiglie a basso contenuto o totalmente prive di rame ai Costruttori di veicoli e di recente ha lanciato delle pastiglie a basso contenuto di rame anche in aftermarket.

Tag: , , , , , , , , , ,

Categoria: Mercato, Notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *