Cooper rassicura: danni minimi a causa del fuoco nello stabilimento di Chengshan

3 giugno 2014 | 0 Commenti
 

Il 28 maggio è scoppiato un incendio nei pressi dello stabilimento Cooper di Rongcheng, in Cina. La fabbrica, il cui nome è Cooper Chengshan (Shandong)Tire Company Ltd., secondo quanto riportato dai portavoce aziendali, avrebbe riportato “danni minimi e nessun ferito”, visto che il fuoco si è sviluppato in un’area esterna alla fabbrica.

La settimana scorsa, diversi media locali in Cina hanno pubblicato fotografie dell’incendio, senza però fornire dettagli relativi ai danni causati dal fuoco. Cooper interviene dunque per rassicurare mercato e stampa che “l’incendio ha coinvolto un’area destinata ai pneumatici di scarto ed esterna alla struttura dello stabilimento produttivo”. L’unica conseguenza è stata pertanto una sospensione temporanea della produzione, che è però già tornata a regime.

Tag: , ,

Categoria: Mercato, Notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *