H-ACK Auto, la maratona digitale dei motori, con Moto.it e Automoto.it media partner

15 maggio 2014 | 0 Commenti
 
H-ACK Auto, la maratona digitale dei motori, con Moto.it e Automoto.it media partner
H-ACK Auto, la maratona digitale dei motori, con Moto.it e Automoto.it media partner

H-Farm, piattaforma nata con l’obiettivo di aiutare giovani imprenditori nel lancio di piccole imprese innovative nel settore internet,  e Texa, azienda leader nella progettazione e costruzione di strumenti diagnostici per il settore automobilistico, lanciano il quarto brief per H-Ack Auto, in programma il 17 e 18 maggio 2014. Questo evento consiste in una maratona di 24 ore interamente dedicata allo sviluppo di idee e progetti digitali per il settore automotive in cui developers, grafici, designer e marketing specialist si uniranno in team per trovare soluzioni digitali alle necessità di alcune aziende del settore.
Moto.it e Automoto.it saranno partner dell’evento che si terrà a Ca’ Tron, di fronte alla Laguna di Venezia. Jeep Italia e Mercedes-Benz con i brand Smart e FirstHand sono le aziende che lanceranno la sfida ai giovani appassionati.
Dopo aver assistito alla presentazione dei brief delle aziende, i partecipanti formeranno i team che dedicheranno le successive 24 ore allo sviluppo del progetto. Ogni team dovrà essere composto da minimo 4 e massimo 8 persone e all’interno dovranno esserci necessariamente tutti i profili: designer, sviluppatori, marketing specialist. All’interno dei gruppi, il lavoro si svolge in modo molto collaborativo: i marketing specialist si occupano dell’analisi di mercato, della fattibilità e sostenibilità dell’idea, i designer di grafica, user interface e interaction design, i developer dello sviluppo.
Per realizzare le soluzioni a questi e ad altri interrogativi, Texa metterà a disposizione un veicolo e alcune interfacce OBD Log Bluetooth in grado di connettere gli smartphone all’auto, Atooma metterà a disposizione i suoi SDK (Software Development Kit) e DQuid la sua scheda hardware DQuid IO per la prototipazione rapida, compatibile con Arduino e iBeacon.
A partire dalla tarda mattinata di domenica, ogni team presenterà il proprio progetto di fronte agli altri partecipanti, ai referenti delle aziende e a una giuria che sceglierà il team vincitore (uno per ogni brief lanciato) e al quale verrà assegnato un premio. La giornata si concluderà con un barbecue.
H-Farm ha sede nella tenuta agricola di Ca’ Tron (di fronte alla laguna di Venezia), Seattle (USA), Mumbai (India) e Londra (UK). Nei primi 9 anni, H-farm ha investito circa € 15,4 milioni in 54 startup, creando oltre 350 nuovi posti di lavoro. Il fatturato aggregato delle aziende supera i 30 milioni di euro. Tra il 2014-2018 sono previsti investimenti per ulteriori 10 milioni di euro.

Per maggiori informazioni e per l’iscrizione si rimanda al sito di H-Farm

Tag: , , , , ,

Categoria: Mercato, Notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *