Il GP del Trentino del Campionato Mondiale FIM Motocross all’insegna degli pneumatici Pirelli

14 aprile 2014 | 0 Commenti
 
Il GP del Trentino del Campionato Mondiale FIM Motocross all’insegna degli pneumatici Pirelli
Il GP del Trentino del Campionato Mondiale FIM Motocross all’insegna degli pneumatici Pirelli

Giornata trionfale quella di ieri per i pneumatici Pirelli Scorpion MX che nella quarta prova del Campionato Mondiale FIM Motocross hanno fatto incetta di vittorie. Scelti all’unanimità dai piloti MXGP nella misura 120/90-19 per avere una superficie maggiore di contatto col terreno e quindi più trazione e direzionalità, i pneumatici Scorpion MX MidSoft 32F anteriore e MidSoft 32 posteriore sono stati protagonisti della classe regina che ha visto l’ufficiale Suzuki Clement Desalle centrare la prima vittoria stagionale e passare al secondo posto della classifica iridata a 17 punti da Antonio Cairoli. Il siciliano della KTM nella prima manche ha sbagliato al cancello ed è rimasto ultimo alla partenza mentre nella seconda è scivolato con la conseguenza di chiudere il GP di casa solo quinto. La seconda piazza è andata alla rivelazione della stagione Jeremy Van Horebeek, che ha consolidato il suo terzo posto in campionato, seguito dalla seconda guida Suzuki Kevin Strijbos.

La MX2 ha registrato il rientro in gara dopo l’assenza per infortunio dalla prova brasiliana e il ritorno alla vittoria del campione in carica Jeffrey Herlings che ha prevalso sul leader svizzero Arnaud Tonus; in evidenza anche l’olandese della Suzuki Glenn Coldenhoff, che si è assicurato il terzo posto assoluto grazie al quale ha consolidato la sua seconda posizione nella graduatoria Mondiale.

Pirelli Scorpion MX mattatori anche nella prima prova dell’Europeo 125, nella quale il pilota dei Paesi Bassi ufficiale KTM Davy Pootjes l’ha spuntata sugli italiani Michele Baraiolo e Joakin Furbetta.

La prossima trasferta iridata si corre il 20 aprile sulla pista bulgara di Sevlievo.

unrae VC 2014 1Q

 

Tag: , , , , , , , , , ,

Categoria: Motorsport, Notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *