Le previsioni sul mercato tedesco dei pneumatici per i prossimi 4 anni

6 febbraio 2014 | 0 Commenti
 

La Germania è la più grande economia dell’Europa ed è anche uno dei principali mercati di pneumatici a livello globale. Inoltre, il paese è il quarto produttore mondiale di autovetture, dopo Cina, Stati Uniti e Giappone, che fa della Germania un grande mercato per gli OEM (Original Equipment Manufacturer). Anche il mercato dei pneumatici di ricambio è significativo, a causa dell’elevato numero di autovetture, con 530 auto per 1000 persone nel 2012. Infine, il paese ha il secondo mercato logistico globale, che aumenta la domanda complessiva di veicoli commerciali così come di pneumatici.

Secondo il rapporto recentemente pubblicato “Germany Tyre Market Forecast & Opportunities, 2018”, il mercato dei pneumatici in Germania è destinato a crescere con un tasso percentuale annuo di circa il 4% nel periodo 2013-18, in termini di volume. Le grandi aziende del mercato dei pneumatici in Germania sono il gruppo Michelin, Bridgestone Germany GmbH, Continental AG e Goodyear Dunlop Tires Germany GmbH. La relazione sottolinea che l’aumento delle importazioni dalla Cina e la scarsità di gomma naturale sono le principali sfide che deve affrontare i produttori di pneumatici in Germania.

Il governo tedesco sta anche varando iniziative per incrementare il mercato automobilistico del paese: ad esempio, è stato approvato un sussidio governativo per l’acquisto di auto elettriche, che si prevede spingerà la crescita del segmento OEM di pneumatici per autovetture nei prossimi anni.

“La Germania è uno dei più grandi mercati di pneumatici in Europa e ha un enorme flotta di autovetture. Anche se il paese sta vivendo una fase economica difficile, con i consumatori più riluttanti a sostituire le proprie gomme, si prevede che l’economia del paese si rialzerà più velocemente rispetto alle altre economie europee. Di conseguenza nei prossimi cinque anni aumenterà la domanda complessiva di pneumatici, sia di primo equipaggiamento che di sostituzione” ha dichiarato Karan Chechi, direttore di ricerca di TechSci Research.

Tag: , , , , , , , , , ,

Categoria: Mercato, Notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *