La sesta edizione di Motorsport a ModenaFiere cambia format

15 gennaio 2014 | 0 Commenti
 
Quest'anno la fiera Motorsport di Modena Motorsport quest’anno non vedrà la partecipazione di aziende del settore, ma sarà interamente dedicata alla parte sportiva del motorsport
Quest'anno la fiera Motorsport di Modena Motorsport quest’anno non vedrà la partecipazione di aziende del settore, ma sarà interamente dedicata alla parte sportiva del motorsport

La sesta edizione di Motorsport quest’anno non vedrà la partecipazione di aziende del settore, ma sarà interamente dedicata alla parte sportiva del motorsport. L’Aci Special Event darà anche l’opportunità di svelare le novità per la prossima stagione, con la presentazione dei nuovi campionati e i programmi futuri del settore. Il 31 gennaio e l’1 febbraio 2014 il Salone ospiterà le premiazioni dei campioni Aci-Csai. I migliori piloti, team e preparatori diventano protagonisti della due giorni modenese. Un’occasione per incontrare i campioni tricolore e celebrare una stagione che ancora una volta non ha risparmiato sorprese e celebrato conferme. Grazie all’impegno pluriennale della Camera di Commercio di Modena, proprietaria del marchio, l’edizione 2014 si annuncia come un momento di incontro dei principali attori del settore: la due giorni scatterà venerdì 31 gennaio alle 11 con la presentazione dei campionati pista, momento fondamentale per gettare le basi della nuova stagione agonistica.
A seguire, alle 14, sarà la volta dei campionati rally a svelare il nuovo volto delle gare.
Spazio alle premiazioni alle 16.30, con la novità dei campioni delle auto storiche: rally, pista e regolarità le categorie che assegnano i titoli italiani.
Il clou, come da tradizione, alle 20, con la cena di gala e la premiazione dei campioni italiani. Sono attesi i migliori driver delle varie categorie, basti pensare che l’anno scorso i protagonisti premiati sono stati circa 600, tra piloti, Case automobilistiche e Team, raccogliendo a Modena il gotha dell’automobilismo italiano e, come ciliegina sulla torta, la presenza di Felipe Massa, che ha premiato i piloti più giovani.
Grande novità dell’organizzazione, il giorno di chiusura spostato al sabato.
Alle 11 la grande festa del Karting, con le premiazioni delle regioni del Nord/Centro Italia, alle 11 spazio alle premiazioni Suzuki, mentre alle 12 toccherà alle premiazioni del Cross Country Rally; alle 14.30 chiusura con la sfilata dei migliori piloti italiani del CIVM, momento importante non solo per le premiazioni ma anche per la creazione di una community del settore in cui gettare le basi per il futuro.

Tag: ,

Categoria: Mercato, Motorsport, Notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *