Fiat premia Brembo come fornitore dell’anno per la sostenibilità

26 novembre 2013 | 0 Commenti
 

In occasione della prima edizione del “Sustainability Supplier of the Year Award” di Fiat-Chrysler, Brembo è stata riconosciuta come miglior fornitore per la sostenibilità, per l’anno, 2012, in EMEA. Dal 2009 la casa automobilistica torinese ha avviato delle specifiche procedure di certificazione della filiera dei fornitori per l’area EMEA, ampliando e consolidando ulteriormente l’impegno verso i temi della sostenibilità.

Grazie all’integrazione di Fiat e Chrysler, il Gruppo può far leva sui punti di forza e sulle migliori pratiche tra le varie sedi nel mondo, sostenendo la promozione di una mobilità sempre più sostenibile e la protezione dell’ambiente e delle risorse naturali attraverso processi produttivi a basso impatto ambientale.

Brembo ha ottenuto questo importante riconoscimento dopo un audit realizzato da un ente terzo incaricato da Fiat-Chrysler: ha dimostrato un notevole impegno in merito alle questioni di sostenibilità, avendo adottato da tempo un Codice Etico, diffuso anche tra i propri fornitori, e uno specifico Codice sulle Basic Working Conditions esteso a tutte le società del Gruppo, così come avendo creato una struttura focalizzata alla definizione delle strategie aziendali relative a tematiche di sostenibilità e alla conseguente traduzione in azioni e progetti.

Cristina Bombassei, Amministratore Esecutivo e CSR Officer di Brembo, ha ritirato il premio consegnatole da Sergio Marchionne, CEO di Fiat S.p.A., e da Alfredo Altavilla, Chief Operating Officer Europe, Africa and Middle East di Fiat-Chrysler, in una cerimonia ufficiale organizzata presso il Centro Congressi del Lingotto a Torino.

Tag: , , , , , , ,

Categoria: Mercato, Notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *