GM premia la qualità Brembo

5 novembre 2013 | 0 Commenti
 

Lo stabilimento di lavorazione dischi Brembo di Mapello ha ottenuto il General Motors Supplier Quality Excellence Award 2013, in un evento organizzato da Opel/Vauxhall.

GM ha premiato i fornitori che si sono maggiormente distinti, negli ultimi 12 mesi, per gli elevati standard qualitativi nel settore automobilistico.

Brembo, da sempre attenta a fornire ai propri clienti prodotti di eccellente lavorazione ed estrema innovazione tecnologica, ha superato i severi criteri di selezione richiesti nel 2013 per aggiudicarsi il prestigioso riconoscimento, risultando idonea ai 13 specifici test qualitativi effettuati durante il lungo percorso di valutazione.

Si tratta del secondo anno in cui GM decide di onorare i propri fornitori con questo particolare premio, che è orientato a migliorare la reciproca collaborazione volta al raggiungimento dei più alti livelli di eccellenza nella produzione di automobili.

GM ha così voluto ringraziare i propri partner per il costante contributo alla crescita tecnologica e al raggiungimento di sempre più elevati standard di soddisfazione da parte del cliente, fornendo prodotti di altissima qualità con scrupolosa attenzione alle tempistiche di consegna.

La partnership tra GM e Brembo nasce nel 2004 con la fornitura degli impianti frenanti per le automobili della linea Cadillac CTS-V, e prosegue tuttora. Fra le vetture equipaggiate con la tecnologia Brembo troviamo la Opel Insigna OPC, la Opel Astra OPC, la Cadillac ATS, CTS, CTS-V XTS, la Chevrolet Camaro ZL1, Z28 e SS, la Buick Regal GS e la Chevrolet Corvette Stingray.

Tag: , ,

Categoria: Altro, Mercato, Notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *