Obbligo di catene o pneumatici invernali in Liguria

29 ottobre 2013 | 0 Commenti
 

L’Anas comunica che da venerdì 15 novembre 2013 fino a martedì 15 aprile 2014, per tutti i veicoli a motore, sarà in vigore l’obbligo di catene a bordo o l’utilizzo di pneumatici invernali (da neve) su alcuni tratti delle strade statali liguri maggiormente esposte al rischio di precipitazioni nevose o formazione di ghiaccio durante la stagione invernale.

Nel dettaglio, i tratti interessati sono la strada statale 1 “Via Aurelia” dal km 421,813 al km 470,800, la strada statale Var A “Variante della Spezia”, la strada statale 20 “del Colle di Tenda e di Valle Roja” dal km 133,782 al km 138,200, la strada statale 28 “del Colle di Nava” dal km 94,944 al km 135,000, la strada statale 28 Var “Variante di Chiusavecchia, la strada statale 28 Var A “Variante di Pieve di Teco”, la strada statale 29 “del Colle di Cadibona” dal km 115,150 fino al km 133,000, la strada statale 29 Var “Variante di Carcare e collina di Vispa, la strada statale 30 “di Val Bormida dal km 67,850 al km 68,760, la strada statale 45 “di Val Trebbia” dal km 11,150 al km 53,729 e infine la strada statale 62 “della Cisa” dal km 2,400 al km 7,950.

L’obbligo sarà segnalato su strada tramite apposita segnaletica verticale e avrà validità, anche al di fuori dei periodi indicati, al verificarsi di precipitazioni nevose o formazione di ghiaccio. L’ordinanza è stata emanata in attuazione delle norme che hanno modificato alcune disposizioni del Codice della Strada (Art. 1 della Legge 29 luglio 2010, n° 120 “Disposizioni in materia di sicurezza stradale”).

L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l’evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito webhttp://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

 

Tag: ,

Categoria: Mercato, Notizie, Ordinanze invernali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *