Kumho inaugura a Seoul il nuovo centro R&D

6 settembre 2013 | 0 Commenti
 
Kumho inaugura a Seoul il nuovo centro R&D
Kumho inaugura a Seoul il nuovo centro R&D

Kumho Tyres il 2 settembre scorso ha inaugurato il nuovo centro di Ricerca e Sviluppo a pochi chilometri da Seoul. Nato per rafforzare la leadership nelle tecnologie di sviluppo e produzione di pneumatici all’avanguardia, il centro si estende su una superficie totale di circa  35.000 metri quadri, con due edifici: uno per la ricerca e l’altro per i test. Circa 600 sono i nuovi ricercatori esperti, provenienti dalla Corea e dall’estero, che utilizzeranno i computer più avanzati del settore, le attrezzature di prova fisica più all’avanguardia, le nuove apparecchiature di analisi chimiche e strumentali e le ultime attrezzature di ricerca delle prestazioni, al fine di sviluppare prodotti ad alto valore aggiunto al top del mercato.

Non manca neanche un’attrezzata biblioteca tecnica con 20.000 testi ed un fitness center per prendersi una pausa.

Al primo piano c’è uno showroom dove, fra in vari prototipi, c’è anche un pneumatico intelligente che legge le caratteristiche della superficie stradale e adegua le performance.

Inoltre, la nuova struttura fungerà da torre di controllo centrale di una rete globale di centri di Ricerca e Sviluppo che comprende quello di Akron (USA), quello di Francoforte, (Germania), quello di Tianjin (Cina) e il preesistente Coreano, che rimane in attività con funzioni di valutazione e monitoraggio della qualità dei prodotti finiti, sfruttando l’impianto di produzione e la pista di prova.

L’Azienda si propone quindi di focalizzare la propria R & S in un sistema a doppio binario tramite la stretta collaborazione tra la nuova e la precedente sede centrale.

Questa strategia è frutto della visione del  Presidente del gruppo Kumho Asiana Mr. Park Sam – Koo, per incrementare la competitività dell’azienda a livello mondiale.

L’area dove sorge la struttura è molto importante per l’industria automobilistica dato che è sede, tra gli altri, anche degli istituti di ricerca tecnologica della Hyundai KIA Motors , Renault Samsung e Hyundai Mobis e del circuito di Everland.

Questa operazione rientra nella strategia di Kumho di ristrutturazione e rinnovamento per mantenersi all’avanguardia della tecnologia e supportare l’espansione quantitativa e la continua crescita qualitativa.

Tag: ,

Categoria: Mercato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *