A Maggiora Ottava doppietta di Herlings su Pirelli

17 giugno 2013 | 0 Commenti
 
Nello storico circuito piemontese, Herlings, il leader della classe MX2, vince con pneumatici Pirelli Scorpion MX, Cairoli terzo nella MX1
Nello storico circuito piemontese, Herlings, il leader della classe MX2, vince con pneumatici Pirelli Scorpion MX, Cairoli terzo nella MX1

Jeffrey Herlings e i pneumatici Pirelli Scorpion MX continuano ad essere i dominatori incontrastati della classe MX2 del Campionato Mondiale FIM Motocross. Anche il Gran Premio d’Italia, disputato sull’impianto che nel 1986 ospitò l’indimenticabile edizione del Motocross delle Nazioni, valido quale nona prova stagionale, ha registrato la doppia vittoria del campione in carica olandese che ha utilizzato sulla sua KTM ufficiale pneumatici Scorpion MX MidSoft 32 sia sull’anteriore che al posteriore. In entrambe le manche Herlings si è facilmente sbarazzato degli avversari che si è trovato davanti, salendo così sul gradino più alto del podio davanti allo spagnolo Butron e ai piloti Pirelli Alex Lupino e Jordi Tixier, quest’ultimo saldamente al posto d’onore nella classifica di campionato.

Meno scontata la MX1, che ha registrato un altro testa a testa tra il secondo in graduatoria Gautier Paulin e Antonio Cairoli. La vittoria è andata al francese, ma il capoclassifica siciliano, anche lui in gara con una KTM ufficiale gommata Pirelli Scorpion MX MidSoft 32, è stato il grande protagonista dell’evento per via delle sue applauditissime rimonte effettuate nonostante un ginocchio dolorante a causa di due scivolate di cui è stato vittima nella prima manche. Alla fine, con una quarta ed una seconda posizione, si è dovuto accontentare del terzo posto assoluto alle spalle del compagno di squadra Ken de Dycker mantenendo la leadership del campionato con 51 punti di vantaggio nei confronti di Paulin.

Sfortunato il vice campione in carica Clement Desalle, che alla guida della Suzuki gommata Scorpion MX MidSoft 32 si è imposto nella prima manche ma in quella successiva si è ritirato per problemi all’impianto elettrico.

La decima prova iridata si corre il 30 giugno sull’impianto svedese di Uddevalla.

Tag: , , , , , ,

Categoria: Motorsport

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *