Continental “calza” i carrelli di CG Chemikalien

13 giugno 2013 | 0 Commenti
 
Continental “calza” i carrelli di CG Chemikalien
Continental “calza” i carrelli di CG Chemikalien

CG Chemilkalien si affida a Continental. Il direttore operativo di CG Chemikalien, società tedesca operante nel settore chimico, ha deciso nei mesi scorsi di equipaggiare i nove carrelli elevatori Still in uso all’azienda con coperture Continental SC20 e SC20 Clean.

“La qualità del servizio gioca un ruolo decisivo nella nostra scelta dei fornitori – spiega Michael Schäfer – e con Still e Continental abbiamo trovato dei partner di cui ci possiamo fidare. Still è molto competente nel fornirci servizi di montaggio mentre Continental offre prodotti eccellenti, servizi di fornitura di alto livello e consulenza. Le nostre esperienze precedenti con altri brand non sono state positive. Il rapporto qualità/prezzo garantito da Continental è ottimo: l’alta qualità dei prodotti dell’ingegneria tedesca alla fine si fa valere”.

Secondo Continental, le coperture SC20 e SC20 Clean garantiscono maggiore durata e una resistenza la rotolamento inferiore del 30% rispetto a quelle dei principali concorrenti, grazie anche al particolare design del battistrada.

E dopo sei mesi di utilizzo, a CG Chemikalien le impressioni sono positive: “I nostri driver – dice Michael Schäfer – hanno testato intensamente i veicoli equipaggiati con coperture Continental SC20, e le prove hanno confermato che queste coperture garantiscono una migliore guidabilità del veicolo. Questo è senza alcun dubbio un fattore molto positivo, perché ogni incidente, dalla piccola foratura ai danni di maggiore entità, causa ritardi nella gestione del nostro business”.

L’industria chimica e farmaceutica, ma anche quella alimentare, hanno inoltre specifiche necessità in tema di coperture dei loro mezzi, soprattutto per quel che riguarda la pulizia; questo è il motivo per cui CG Chemikalien ha equipaggiato i suoi carrelli elevatori con coperture SC20 Clean antitraccia, poiché vengono utilizzate in ambienti sterili dove avviene il processo di riempimento e di trasporto di sostanze chimiche altamente sensibili.

CG Chemikalien ha un’esperienza decennale nel settore chimico e fornisce clienti in moltissime zone del mondo tra cui l’Europa, l’America Centrale e l’America del Sud. Fondata nel 1962, inizialmente era una azienda di medie dimensioni, tuttavia negli anni si è ampliata arrivando oggi ad avere una capacità di stoccaggio di circa 2000 posti pallet per solidi e un volume di serbatoio per acidi e solventi di circa 4200 metri cubici.

Tag:

Categoria: Industriale, Mercato, Notizie prodotti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *