A Bologna tre novità per Apollo Vredestein

30 maggio 2013 | 0 Commenti
 
Il nuovo pneumatico Vredestein Ultrac Vorti R nelle differenti misure per asse anteriore e posteriore
Il nuovo pneumatico Vredestein Ultrac Vorti R nelle differenti misure per asse anteriore e posteriore

Autopromotec è andata in archivio con una serie di novità in casa Apollo Vredestein. Nel corso della fiera bolognese i Centri Sicurezza Vredestein hanno presentato le novità della gamma: Vredestein Ultrac Vorti R, Vredestein T-Trac 2 e Apollo Alnac 4G. Tre prodotti che vanno ad ampliare l’offerta del gruppo.

Realizzato in collaborazione con Giugiaro (da 16 anni partner di Vredestein), Ultrac Vorti R unisce prestazioni e design. Sviluppato sulla base del precedente Ultrac Vorti, il nuovo prodotto di casa Vredestein sposta ancor più l’attenzione sulle prestazioni, grazie al battistrada asimmetrico, strizzando l’occhio ad un design avveniristico dato dagli inserti in carbonio sulle pareti laterali. Disponibile in un’ampia gamma di misure, Ultrac Vorti R ha un indice di velocità Y che lo rende adatto a velocità anche superiori ai 300 km/h, anche grazie alla speciale mescola dotata di differenti tipi di resine, che si attivano a differenti temperature, aumentando il range d’esercizio del pneumatico. Ultrac Vorti R è inoltre ottimizzato per asse anteriore e posteriore, con differenti misure, proprio per venire incontro alle esigenze di trazione e guida delle supercar.

T-Trac 2 è invece un pneumatico studiato per ottimizzare al massimo l’efficienza energetica dell’auto. Il disegno ottimizzato dei blocchi del profilo e la silice di alta qualità utilizzata nella mescola riducono la resistenza al rotolamento, senza inficiare manovrabilità, frenata e tenuta di strada. Caratteristiche che rendono T-Trac 2 ideale nell’uso urbano ma anche, grazie all’indice di velocità T (per velocità fino a 190 km/h), adatto ai lunghi viaggi.

Alla rassegna bolognese Apollo ha invece presentato il nuovo pneumatico Alnac 4G, il secondo prodotto di quarta generazione della casa indiana, che segue di un anno il lancio del modello Aspire 4G. Alnac 4G ha un indice di velocità H (sino a 210 km/h) che lo rende adatto ad auto del segmento B e C. Il battistrada asimmetrico e i solchi longitudinali allargati permettono un maggior controllo in caso di acquaplaning, l’alto contenuto di silice promette maggior aderenza sule superfici bagnate mentre un’ulteriore serie di solchi extra nella nervatura centrale è stata studiata per donare ulteriore flessibilità e diminuire la resistenza al rotolamento. Alnac 4G è disponibile in 29 misure, in grado di coprire tutto il mercato. Il nuovo pneumatico di Apollo è inserito in classe B per quanto riguarda l’aderenza sul bagnato, in classe C per ciò che concerne la resistenza al rotolamento e vanta una rumorosità di soli 69 db.

Tag: , ,

Categoria: Autopromotec, Notizie prodotti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *